menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Bio-on potrebbe "resistere" all'indagine: un tavolo per i lavoratori

Il tavolo verrà riconvocato quando emergeranno degli ulteriori elementi in base all'attività dell'amministratore giudiziario. Inoltre, e' stato oggi definito che la prossima settimana verrà convocata una riunione tecnica per la valutazione sugli ammortizzatori sociali

L'indagine che ha travolto l'azienda di bioplastiche Bio-on potrebbe non averle tagliato le gambe definitivamente. Infatti, ieri pomeriggio, nell'incontro in Regione, l'amministratore giudiziario, Luca Mandrioli, ha illustrato i risultati del primo quadro ricognitivo, "nel quale non ha escluso possibili prospettive di continuità per l'azienda del bolognese specializzata in materie bioplastiche".

Inchiesta Bio-on: tutti i numeri gonfiati

Lo riferisce una nota della stessa Regione dando conto della riunione che ha visto al tavolo l'assessore alle Attivita' produttive di viale Aldo Moro, Palma Costi, la Citta' metropolitana rappresentata dal vicesindaco Fausto Tinti, sindacati, sindaci e appunto l'amministratore giudiziario.

Bio-on: revocati i domiciliari ad Astorri

Il tavolo verrà riconvocato quando emergeranno degli ulteriori elementi in base all'attivita' dell'amministratore giudiziario. Inoltre, e' stato oggi definito che la prossima settimana verra' convocata una riunione tecnica per la valutazione sugli ammortizzatori sociali, qualora necessari, per i lavoratori coinvolti.

(Dire)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lo sapevi che .... anche Bologna aveva un porto?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento