rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Economia Navile

Bologna in piazza contro le multinazionali

Bologna aderisce all'iniziativa nazionale contro le multinazionali e organizza una giornata di mobilitazione al centro Vialarga

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BolognaToday

In occasione della giornata mondiale di boicottaggio alla Procte&Gamble (21 maggio), il Coordinamento AntiMcAssassino ha lanciato per il weekend del 19 e del 20 maggio una mobilitazione nazionale contro le multinazionali.
Più città d'Italia hanno deciso di aderire, organizzando localmente diversi eventi in contemporanea nazionale e così scenderà in piazza anche Bologna.
Dalle 14.00 alle 16.30 un gruppo di attivisti manifesterà pacificamente presso il centro Vialarga (via larga 10), aiutandosi con appositi volantini e cartelloni per controinformare i cittadini riguardo i crimini che alcune delle maggiori multinazionali presenti nel nostro Paese commettono ogni giorno.
Alle ore 18.00, invece, sarà proiettato presso l'Ex-mercato 24 - XM24 (via Fioravanti 24) il documentario di Erik Gandini e Johan Söderberg, "Surplus", sempre allo scopo di indurre una rilfessione sullo stile di vita occidentale e tutto quello che ne consegue in tutto il mondo.

Per maggiori informazioni: https://www.facebook.com/note.php?note_id=1966970071064 oppure matildet.ducco@gmail.com

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bologna in piazza contro le multinazionali

BolognaToday è in caricamento