Mercato posto auto, flessione dei prezzi a Bologna

Gli ultimi dati disponibili vedono il secondo calo più rilevante su scala nazionale

Calano i prezzi per un posto auto a Bologna. La rilevazione la offre il centro studi di Tecnocasa, che ha messo a confronto diverse città. Le Torri vedono aumentare di poco il prezzo di un box, mentre per il solo posto auto il calo è secondo solo a Napoli.

A livello nazionale, nel corso del 2019 le compravendite di box e posti auto stando ai dati dell’Agenzia delle Entrate sono in aumento del 4,9% portandosi a 353.507 transazioni. Un segnale che è in linea con il trend delle compravendite di abitazioni, che a fine 2019 registravano un dato positivo.

Secondo i dati dell’Ufficio Studi del Gruppo Tecnocasa, nella seconda parte del 2019, si registra nelle grandi città una sostanziale stabilità dei valori (+0,1% per i box e stabilità per i posti auto).

Milano si conferma la realtà in cui i prezzi hanno registrato la migliore performance. Le quotazioni più elevate, come sempre, si segnalano nelle zone centrali dove l’offerta è sempre molto bassa.

prezzi box-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm, le misure in arrivo e le regioni a rischio maggiore (Emilia Romagna tra queste)

  • Nuovo Dpcm, seconde case e nuove regole: tutte le risposte

  • Schivata la zona rossa, l'Emilia Romagna resta arancione

  • Red Ronnie contro la serie su San Patrignano: "Solo aspetti negativi, ma molti sono ancora vivi grazie a Muccioli"

  • Dpcm e zona arancione, fioccano multe per violazione del coprifuoco e uscita dai comuni di residenza

  • Coronavirus, i casi del 13 gennaio: calano i contagi a Bologna e in Emilia-Romagna

Torna su
BolognaToday è in caricamento