Lavoro, Merola: 'Bene supermercati h24 se retribuzione adeguata'

Non è contrario il sindaco all'apertura 24 ore su 24 e sette giorni su sette di alcuni negozi Carrefour, in via Don Sturzo e in Porta Castiglione: 'Servizio alla città e occupazione'

Non è contrario il sindaco Virginio Merola, all'apertura 24 ore su 24 e sette giorni su sette di alcuni negozi Carrefour, in via Don Sturzo e in Porta Castiglione. 

"In ogni città europea c'è il lavoro notturno, quindi mi auguro che si comprenda che è un servizio alla città, ma è anche una risposta in termini di occupazione. Non ne farei una tragedia" ha detto ieri 

Contrari invece CGIL e CISL che ritengono invitano i cittadini a non acqustare di notte per il timore che si possa innescare una "sorta di rincorsa competitiva sugli orari commerciali, tutta giocata su un secco peggioramento delle condizioni di vita dei dipendenti" ovvero di una "affannosa caccia al cliente” delle società della distribuzione organizzata "in fortissima difficoltà a causa del calo dei consumi derivante da questa infinita crisi".

"Se vogliamo davvero stare in Europa, c’è una forte esigenza in una città metropolitana come Bologna -  secondo il Sindaco - di avere servizi per i cittadini anche di notte". Del resto "io lo chiedo alla Polizia Municipale, figuratevi se non lo devo chiedere anche ai ristoratori e ai supermercati", aggiunge Merola, facendo riferimento alla trattativa con i vigili per l''aumento dei servizi notturni. Bene aumentare i servizi disponibili anche di notte, dunque, ma "si tratta ovviamente di farlo nel rispetto delle regole contrattuali, retribuendo in modo adeguato il disagio del lavoro notturno", conclude Merola. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scambia la moglie per un ladro e chiama i Carabinieri

  • Ubriaca sul davanzale, cade giù dal terzo piano

  • Scossa di terremoto nella notte, avvertita anche nell'Appennino bolognese

  • E' Natale, a spasso per Bologna: le vetrine più originali

  • Neve in arrivo, non solo in Appennino: "Fiocchi anche in collina e possibili sorprese in pianura"

  • Terremoto Toscana: riaperto traffico treni AV e regionali, ci sono ritardi

Torna su
BolognaToday è in caricamento