Lunedì, 17 Maggio 2021
Economia

Cersaie al via con uno sguardo all'ambiente: 'La sostenibilità conviene alle aziende'

Il Ministro Galletti: "La filiera della ceramica è una delle linee produttive più importanti non solo per la nostra regione"

Costruire, abitare, pensare. Per cinque giorni questi tre verbi trasformeranno Bologna nella città del design, dell'architettura e dell'acqua grazie alla fiera dedicata alla ceramica e all'arredobagno, che ha aperto i battenti questa mattina (in fiera fino al 29 settembre). Taglio del nastro di Cersaie insieme al Ministro dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Gian Luca Galletti, il presidente di Confindustria Vincenzo Boccia e Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia Romagna. 

"La ceramica per questa regione, ma non solo per questa regione quanto per l'Italia intera - ha detto Galletti al taglio del nastro - è una delle linee produttive più  importanti e questa fiera in 35 anni ha avuto il compito e il vantaggio di far conoscere la filiera tutto il mondo. Credo che questo merito vada riconosciuto anche a questa grande città che Bologna".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

IL RISPETTO DELL'AMBIENTE, VANTAGGIO PER LE AZIENDE. "Le politiche ambientali convengono prima di tutto alle aziende, perché vuol dire consumare meno materie prime e produrre meno rifiuti. Con il riciclo i rifiuti da costo diventano risorsa: una grande opportunità in cui gli imprenditori italiani cominciano a credere".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cersaie al via con uno sguardo all'ambiente: 'La sostenibilità conviene alle aziende'

BolognaToday è in caricamento