Cibo a domicilio: Uber eats arriva a Bologna, con McDonald’s e 50 ristoranti partner

L’app di food delivery Uber Eats arriva a Bologna con McDonald’s e una cinquantina di ristoranti partner

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BolognaToday

La collaborazione globale tra McDonald’s e il servizio di food delivery di Uber continua l’espansione in Italia. Dopo il lancio di Milano e Monza seguito, più recentemente, da Trieste (inizio settembre), Roma (fine luglio) Napoli (a fine maggio), Rimini e Reggio Emilia (fine giugno), la partnership è ora pronta a raggiungere Bologna, portando così a quota 8 le città italiane coinvolte. Nata nel 2014 a Los Angeles come progetto sperimentale di Uber, l’app di Uber Eats continua a crescere ed è oggi presente in oltre 250 città e 35 Paesi. Al consolidamento del servizio nelle città in cui è presente, si accompagna una crescita costante a doppia cifra dei ristoranti partner che oggi sono oltre 100 mila in tutto il mondo, più di 16 mila solo in Europa. McDonald’s è parte fondamentale di questa crescita e a partire dal 10 ottobre Uber Eats consegnerà anche nella città delle Due Torri – terza città coperta dal servizio in Emilia Romagna – gli hamburger più famosi al mondo senza spese di consegna. “Siamo entusiasti di consolidare la partnership con McDonald’s in Italia e di portare anche a Bologna la semplicità e l’affidabilità che contraddistingue la tecnologia di Uber Eats, per consentire a chiunque lo desideri di ricevere a domicilio i propri piatti preferiti”, commenta Daniele Cutrone, Market Lead Uber Eats Italia. A Bologna il servizio McDelivery, in partnership con Uber Eats, sarà disponibile ufficialmente a partire da mercoledì 10 ottobre, all’ora di pranzo e cena, in un raggio di 3 km da 3 ristoranti McDonald’s (Via Indipendenza ang. Via U.Bassi, Piazza VIII Agosto, Via Stalingrado). Oltre a McDonald’s, al lancio saranno già disponibili sulla piattaforma di Uber Eats anche una cinquantina di ristoranti distribuiti tra Centro Storico, Bolognina, Quartiere Saragozza, San Donato, Cirenaica, Murri e Stazione Centrale. Ampio il ventaglio di scelta a disposizione dei food lovers bolognesi che potranno spaziare tra cucina regionale e internazionale gustandosi direttamente a casa le pizze creative del Forno Brisa & Teglia Paradise Pizza, l’autentica cucina greca di Viskos, le piadine artigianali di Sfarinà, i ricchissimi toast di Breaking Toast, i piatti della tradizione bolognese di Ragù, la cucina romana di Pistamentuccia, le gustose tigelle del Tigellino e il gelato di Oggi – Officina Gelato Gusto Italiano. Per ordinare basterà scaricare l’app di UberEats, disponibile sia per Android che per iOS, o collegarsi al sito o al sito www.ubereats.com per ordinare e farsi recapitare il menu di McDonald’s 7 giorni su 7, sia che si tratti di una riunione di lavoro in ufficio o di un momento di relax a casa.

Torna su
BolognaToday è in caricamento