rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Economia

I consumi di elettricità aumentano anche in Emilia-Romagna

I numeri di Terna per il mese di settembre

Balzo nei consumi di elettricità in Emilia-Romagna. Secondo i rilevamenti di Terna, la società che gestisce la rete elettrica di trasmissione nazionale, è stata rilevata una crescita di energia elettrica consumata del 3,6% rispetto a settembre 2020 e del 5,8% rispetto a settembre 2019.

Positivi i dati relativi ai consumi elettrici e industriali in Emilia-Romagna: a settembre Terna, la società che gestisce la rete elettrica di trasmissione nazionale, ha rilevato una crescita di energia elettrica consumata del 3,6% rispetto a settembre 2020 e del 5,8% rispetto allo stesso mese del 2019.

A livello industriale, l’indice IMCEI elaborato da Terna – che prende in esame e monitora in maniera diretta i consumi industriali di circa 530 clienti cosiddetti energivori connessi alla rete di trasmissione elettrica nazionale (grandi industrie dei settori ‘cemento, calce e gesso’, ‘siderurgia’, ‘chimica’, ‘meccanica’, ‘mezzi di trasporto’, ‘alimentari’, ‘cartaria’, ‘ceramica e vetraria’, ‘metalli non ferrosi’) – fa registrare in Emilia-Romagna un aumento rispetto sia a settembre del 2020 (+10,5%) sia a settembre 2019 (+8,9%): positivi i comparti di agricoltura, ceramiche e vetrarie, trasporti, mezzi di trasporto e alimentare; in ripresa i settori della meccanica e della chimica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I consumi di elettricità aumentano anche in Emilia-Romagna

BolognaToday è in caricamento