rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Economia

Coop Adriatica, intesa con i sindacati: via a 50 assunzioni e orari di lavoro più lunghi

Soddisfazione per Cgil, Cisl e Uil sull'accordo per il rinnovo del contratto integrativo aziendale: "Previsti percorsi innovativi, tesi a sperimentare nuove orari e modelli organizzativi, per conciliare le necessità della cooperativa con quelle dei lavoratori"

"Dopo mesi di serrato negoziato, l’accordo consentirà una significativa risposta occupazionale e reddituale attraverso l’assunzione di 50 addetti e l’incremento orario a 30 ore settimanali (dalle attuali  20 /24 ore)  per ben 450 lavoratori già occupati in Coop." Così, soddisfatti, i sindacati - Filcams Cgil, Fisascat Cisl, Uiltucs Uil- annunciano l'intesa raggiunta sul rinnovo contratto integrativo aziendale Coop Adriatica.

All’interno del settore della grande distribuzione organizzata, "caratterizzata da largo utilizzo di contratti di lavoro con orari e retribuzioni ridotti - premettono le sigle sindacali - l’accordo  raggiunto dimostra che è possibile coniugare sistemi di flessibilità contrattate, certezza di reddito, maggiore copertura contributiva nell’ottica di un progressivo avvicinamento ad una piena retribuzione."

L'intesa contempla "percorsi innovativi e partecipati, tesi a sperimentare nuove orari e modelli organizzativi, volti a conciliare le necessità della cooperativa con le esigenze dei lavoratori e della conciliazione dei tempi di vita e di lavoro." L’accordo  prevede, anche, un rafforzamento  del ruolo e del numero  dei rappresentanti dei lavoratori alla  sicurezza.
"Tali risultati - secondo i sindacati- confermano che , anche  nonostante  le difficoltà del quadro economico attuale,  il dialogo e  un modello di relazioni sindacali partecipate, consente  a tutti  di cogliere obiettivi positivi"
Nei prossimi  giorni Filcams, Fisascat e Uiltucs avvieranno le assemblee di informazione ai lavoratori e la consultazione attraverso referendum aziendale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coop Adriatica, intesa con i sindacati: via a 50 assunzioni e orari di lavoro più lunghi

BolognaToday è in caricamento