Coronavirus, tanti stranieri tornati a casa. Bonaccini: "Mancano lavoratori nei campi"

La Regione ha deciso di affrontare la questione dei lavoratori stagionali, non solo quindi in agricoltura ma anche nel commercio e nel turismo

Scarseggiano i lavoratori stagionali, soprattutto di origine straniere, nei campi dell'Emilia-Romagna e non è cosa da poco perchè i prodotti agricoli potrebbero non essere raccolti. A rilanciare il problema è il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, durante la diretta Facebook di questo pomeriggio. "Oggi in agricoltura sono tornati a casa loro tantissimi lavoratori stranieri- segnala Bonaccini- che difficilmente ritorneranno qui, anche per paura di ammalarsi".

Per questo il settore agricolo "lancia un grido d'allarme- spiega - legato al fatto che rischiano di non trovare chi va a raccogliere i prodotti. Quindi oltre al danno, la beffa". La Regione ha quindi deciso di affrontare la questione dei lavoratori stagionali, non solo quindi in agricoltura ma anche nel commercio e nel turismo. "Non abbiamo ancora deciso risorse da stanziare- afferma Bonaccini- perchè non sappiamo come e con quanto il Governo interverrà. Ma andremo a interloquire con le categorie economiche di riferimento per immaginare quale possa essere l'impegno che la Regione può mettere in campo". (dire)

Coronavirus, bollettino 31 marzo: + 543 contagi in Emilia-Romagna, continuano a salire le guarigioni

Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 31 marzo: i dati comune per comune

In prima linea nel reparto Covid-19: "Non ci si abbandona alla paura, ma si trova dentro l’energia per combattere”

VIDEO | Cure casa per casa: "Il piano funziona, se avete febbre aspettateci" 

Coronavirus e consegne a domicilio: segnala a BolognaToday la tua attività!

Coronavirus: nuove sanzioni per chi viola le misure, multe salate fino all'arresto

Io, infermiere all'ospedale Covid Bellaria: "Si muore soli, ma c'è umanità" | VIDEO INTERVISTA

Coronavirus, le misure adottate dal Comune di Bologna: sosta, tasse, rifiuti, scuola - VIDEO

Coronavirus, segretario Federfarma: "Rischiamo la salute per garantire quella dei pazienti. E siamo senza mascherine"

Infermieri in prima linea: “Trasferiti in hotel per tutelare le nostre famiglie. Figli lontani da settimane”

Coronavirus, le misure adottate dal Comune di Bologna: sosta, tasse, rifiuti, scuola - VIDEO

Mappa interattiva coronavirus: casi, incidenza per provincia, dati terapia intensiva

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Coronavirus Emilia-Romagna: il virus picchia duro, nell'imolese morto un 45enne

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Mangia la pizza e finisce in ospedale con un filo metallico nell'esofago: due denunce

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

  • Emilia-Romagna, bollettino covid 26 novembre: + 2157, 515 a Bologna. Calano i casi attivi

Torna su
BolognaToday è in caricamento