Mercoledì, 16 Giugno 2021
Corsi&Formazione

Westarter: incontri e spazi d’interazione informali per capire come internazionalizzare la propria startup

In programma il 20 marzo al Camplus Bononia di Bologna l’evento promosso da Simpler, EmiliaRomagnaStartup e Aster, consorzio regionale per la ricerca e l’innovazione industriale.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BolognaToday

Ho una startup, ma come faccio a internazionalizzare il mio mercato? Ho un progetto d'impresa, come faccio a farlo nascere già globale? A queste domande cerca di dare risposta Westarter, occasione di incontro informale fra startupper, imprenditori, esperti di internazionalizzazione, studenti, ricercatori in programma giovedì 20 marzo (dalle 14.30 alle 19.00) al Camplus Bononia di Bologna. L'evento è promosso da Simpler, dalla rete EmiliaRomagnaStartUp, e da Aster , il consorzio della Regione per l'innovazione e la ricerca industriale.

Dalle 15 alle 18.30 i partecipanti potranno seguire le sessioni contemporanee di Barcamp, Coworking, Coaching e Startup Stories.

Durante il Barcamp startupper, imprenditori ed esperti d'internazionalizzazione, alternandosi sul palco, parleranno degli strumenti per esportare all'estero, di casi da cui imparare e di come "nascere" già globali.

Grazie alla collaborazione con Federmanager Bologna,
tredici consulenti saranno a disposizione degli iscritti al Coaching per spiegare come compiere i primi passi o consolidare una strategia di internazionalizzazione. Ciascun consulente avrà un'area geografica di specializzazione, della quale conosce il mercato, i potenziali partner e clienti.Ognuno di loro metterà a disposizione 7 slot da 30 minuti (iscrizioni online).

Nell'area Startup stories è possibile incontrare quelli che sono riusciti nell'impresa di internazionalizzare la propria startup e conoscere da vicino le loro storie di successo. La struttura è la stessa dell'area coaching con la possibilità, quindi, di organizzare incontri one-to-one e personalizzati.

Durante Westarter sarà allestito uno spazio di Coworking a disposizione di aziende e professionisti che vogliono sperimentare questa nuova modalità di condivisione dei luoghi di lavoro: tavoli, sedie, lavagne e wall partecipativi da costruire insieme, mettendo in moto creatività e idee nuove.

E nello spirito informale dell'evento i lavori si chiudono (18:30-19:30) con lo "spritz time", aperitivo per fare "rete".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Westarter: incontri e spazi d’interazione informali per capire come internazionalizzare la propria startup

BolognaToday è in caricamento