Crisi, imprenditori schiacciati: per loro sostegno psicologico gratuito

Dal 3 settembre un numero verde gratuito attivato per "Non sei solo", un progetto rivolto a offrire ascolto e sostegno alle imprenditrici e agli imprenditori che stanno vivendo situazioni di disagio

La vedova Campaniello, imprenditore suicida

“E’ un intervento significativo quella che Confcommercio Ascom Bologna ha organizzato insieme agli psicologi dell’Istituto Erich Fromm di Bologna. Dal 3 settembre e fino a dicembre, un numero verde gratuito dedicato 800 193001, sarà attivato per “Non sei solo”, un progetto rivolto a offrire ascolto e sostegno psicologico alle imprenditrici e agli imprenditori che stanno vivendo situazioni di disagio e di sofferenza dovute a crisi economiche e professionali” illustra il Presidente Confcommercio Ascom Bologna Enrico Postacchini.
“L’attenzione e la volontà, - aggiunge il Direttore Generale ConfcommercioGiancarlo Tonelli - da sempre dimostrata, nei confronti delle nostre imprese durante tutte le fasi della loro attività imprenditoriale non ci poteva lasciare immobili e inattiva davanti al numero di suicidi che si sono consumati in questi ultimi mesi da parte di titolari d’impresa a causa della grossa crisi economica e finanziaria che sta coinvolgendo il tessuto economico del paese”.
“Nello specifico – spiega il Dr. Giuseppe Ferrari direttore dell’Istituto Erich Fromm - il progetto si propone di porsi in termini d’ascolto delle  problematiche poste da chi vive condizioni di disagio/sofferenza connesse alla critica condizione economica e professionale vissuta, al fine di sollecitare, attraverso l’intervento psicologico, strategie, tattiche e tecniche di attivazione di quella che si definisce resilienza”.

 

 

 

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Mezza Italia (Emilia Romagna compresa) verso il 'giallo'. Bonaccini: "Per Natale soluzioni che evitino il tana libera tutti"

  • Il Covid fa la sua prima vittima fra i sanitari del S.Orsola: morto a 59 anni l'infermiere Sergio Bonazzi

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Giornata del Parkinson, le neurologhe: "Per combattere la malattia, tre tipi di terapie avanzate"

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

Torna su
BolognaToday è in caricamento