Economia

Edilizia: stanati 15 evasori totali. Spicca tra questi il 'giochetto' di una ditta edile di Castel Del Rio

La Finanza contesta redditi sottratti a tassazione per oltre 6 milioni di euro e Iva per oltre 400.000 euro

I finanzieri del Comando Provinciale di Bologna hanno condotto una serie di attività ispettive nei confronti di imprenditori operanti nel settore della ristrutturazione edilizia e della compravendita di immobili all’esito della quale hanno individuato 15 evasori totali nei cui confronti hanno recuperato a tassazione ai fini delle imposte sui redditi oltre 6 milioni di euro e constatato violazioni all’IVA per oltre 400 mila euro.

L’attività di servizio - svolta nell’ambito di due progetti elaborati dal Nucleo Speciale Entrate del Comando Tutela Finanza Pubblica della Guardia di Finanza di Roma e che hanno interessato l’intero territorio nazionale - si è sviluppata attraverso l’utilizzo di banche dati relative alle compravendite immobiliari poste in essere da titolari di partita I.V.A. ed i bonifici bancari e postali effettuati dai committenti le prestazioni di servizi per poter beneficiare delle previste detrazioni fiscali sulle ristrutturazioni. Dal confronto di tali dati è, infatti, emerso che i contribuenti felsinei controllati avevano percepito proventi che non erano stati dichiarati all’Erario.

Tra le operazioni di rilievo emerge l’attività di verifica eseguita nei confronti di un consorzio con sede in Budrio che ha evaso oltre 1,8 milioni di euro di redditi e
oltre 71 mila euro di IVA; una ditta edile di Castel del Rio, intestata formalmente alla moglie del titolare effettivo, dipendente di una casa di cura, che non ha dichiarato i proventi di lavori di ristrutturazioni edili per i quali ha ricevuto bonifici bancari. Inoltre le indagini finanziarie esperite nei confronti della coppia hanno evidenziato ulteriori compensi ricevuti per lavori non soggetti ad agevolazioni fiscali per i committenti. L’evasione fiscale è stata quantificata in oltre 900 mila euro di redditi e IVA per oltre 74 mila euro.
Tutti i soggetti verificati sono stati denunciati all’A.G per reati fiscali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Edilizia: stanati 15 evasori totali. Spicca tra questi il 'giochetto' di una ditta edile di Castel Del Rio

BolognaToday è in caricamento