Fisco, dati GdF regionali: Bologna sul podio per "evasori totali"

L'Emilia-Romagna è la seconda regione per "lavoratori irregolari" e la terza per aziende che non pagano l'Iva

Emilia-Romagna da podio anche per evasione fiscale. Secondo i dati Cgil che ha diffuso i numeri 2019 forniti dal comando generale della Guardia di Finanza (all'associazione Ficiesse), risulta la quinta regione a livello nazionale per "evasori totali scoperti", che sono 653: al primo posto c'e' l'area di Bologna, seguita da quelle di Ravenna e Modena.

Ma l'Emilia-Romagna è anche la seconda regione per "lavoratori irregolari scoperti", pari a 1.923: Modena in questo caso svetta sul podio nero, dove si trovano anche Forlì e, ancora, Ravenna. Per quanto riguarda i "lavoratori in totale nero", la classifica rivede Modena, al primo posto, e poi Ravenna e Rimini. La tabella che classifica i "datori di lavoro che utilizzano manodopera irregolare e nero", inoltre, registra l'Emilia-Romagna al quinto posto con 473 imprese 'colpevoli' e, sul podio, di nuovo le province di Modena, Ravenna e Rimini.

Evasione fiscale: il comune più virtuoso è San Giovanni in Persiceto

E ancora l'Emilia-Romagna è la terza regione per ditte che evadono l'Iva, in particolare nelle province di Modena, Reggio Emilia e Ferrara, mentre quella emiliano-romagnola appare anche la prima regione per "valore dei sequestri preventivi eseguiti per recupero dai reati tributari", con ben 100,4 milioni annotati e con le province di Bologna, Modena e Rimini che rappresentano i due terzi dei sequestri in ballo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"E puè darsi che la pesantissima operazione Billions, in questi giorni in corso nel reggiano, cambierà la prossima graduatoria evasiva delle nostre province", segnalano in casa Cgil a Modena con il funzionario alla Legalità Franco Zavatti: "I Comuni emiliano-romagnoli restano al primo posto nazionale per numero di segnalazioni inviate e incassi recuperati, però in soli tre anni sono calati di un terzo quelli che segnalano e anche le cifre recuperate". (dire) 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince 2 milioni di euro con l'ultimo 'Gratta e vinci', il tabaccaio: "E' uscito dicendomi 'ti farò un bel regalo"

  • Come asciugare i vestiti quando fa freddo evitando quello strano odore di umido

  • E' nata la figlia di Gianluca Vacchi: ecco come si chiama. Tenera foto sui social

  • Bollettino Covid, +1.413 casi in regione e 15 morti. Salgono i ricoveri

  • Coronavirus, il piano della Regione Emilia-Romagna: "Intanto isolare famiglie con positivi"

  • Bollettino Covid, boom contagi: +1.180 casi in regione, +348 a Bologna. Altri 10 morti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento