Gruppo Granarolo all’Anuga food fair 2017, la fiera agroalimentare più importante al mondo

Nel contesto del processo di internazionalizzazione del Gruppo, verranno presentate le gamme di prodotti e marchi per i mercati esteri e le eccellenze del Made in Italy

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BolognaToday

Granarolo, uno dei principali operatori agro-industriali del Paese a capitale italiano, parteciperà alla 34a edizione di Anuga Food Fair, la fiera biennale dedicata al Food & Beverage più importante al mondo, rivolta al mercato del retail, catering e servizi, che si svolgerà come da tradizione a Colonia dal 7 all’11 ottobre 2017. Granarolo sarà presente con un importante stand (HALL 10.1, STAND B70 – B78)), in cui sarà esposta l’intera gamma di prodotti e marchi del Gruppo disponibili per i mercati internazionali, proponendosi come ambasciatrice dell’agroalimentare e delle eccellenze Made in Italy nel mondo. Facendo leva su prodotti di qualità tipicamente italiani e sul presidio dell’intera filiera produttiva, la partecipazione di Granarolo all’Anuga Food Fair 2017 si inserisce nel piano di sviluppo commerciale a supporto del processo di internazionalizzazione intrapreso dal 2011, con l’obiettivo di presentare l’intera gamma di prodotti al fine di accelerare lo sviluppo del business sui mercati internazionali, sempre più caratterizzati dalla ricerca di elevati standard di sicurezza, qualità e genuinità dei prodotti alimentari. La strategia del Gruppo è di creare una piattaforma completa basata sui 3 pilastri “Italian dairy products”, “Italian healthy foods” e “Italian specialty foods”. Verranno anche presentate le ultime novità del portafoglio Granarolo legate ai nuovi trend di consumo e alle nuove esigenze dei consumatori in Italia e all’estero, indirizzati sempre più verso la naturalità: biologico, senza lattosio, dairy free, vegetariano, vegano e gluten free. “La partecipazione alla fiera Anuga è per noi l’occasione di ulteriore sviluppo nei mercati esteri – afferma Gianpiero Calzolari, Presidente di Granarolo S.p.A. -, nel costante obiettivo di superare il 40% del fatturato derivante dall’export nel prossimo biennio. Ci offrirà anche l’opportunità di presentare le ultime due importanti novità del nostro portafoglio, frutto della capacità di innovazione di Granarolo: lo stagionato Granarolo 400, un formaggio simbolo che valorizza al massimo la nostra filiera, la più importante d’Italia, e gli snack al formaggio Groksì, prodotti con un metodo brevettato, naturalmente senza lattosio e senza glutine, per dare una risposta forte al trend sempre più crescente del benessere fisico”.   All’Anuga Food Fair 2017 Granarolo presenterà in particolare: Italian dairy products: • La gamma completa di latte italiano per i mercati internazionali: latte a lunga conservazione Granarolo, latte a lunga conservazione Biologico proveniente da stalle selezionate e certificate, latte di capra a marchio Amalattea e latte merenda per i bambini. • La linea Granarolo Biologico: la nuova gamma ampliata e rinnovata nella veste grafica prodotta con latte 100% italiano proveniente dagli allevamenti del Gruppo Granarolo, che rappresenta oggi la più grande filiera italiana del latte biologico, la cui qualità è controllata e certificata lungo tutto le fasi della produzione non trascurando il benessere degli animali, alimentati con mangimi provenienti esclusivamente da coltivazioni che seguono le pratiche dell’agricoltura biologica. • La linea Granarolo Oggi Puoi: formaggi freschi con il 30% in meno di sale e il 50% di grassi in meno rispetto alla media dei prodotti simili presenti sul mercato, tutti fatti con latte 100% italiano, ideale per chi desidera avere tutto il gusto senza rinunciare al benessere. La gamma, che inizialmente comprendeva Mozzarella, Stracchino, Ricottine, Robiola e Spalmabile, si è recentemente ampliata con una grande innovazione, unica sul mercato: i formaggi Duri Stagionati, nelle due referenze spicchio e grattugiato, con il 30% di sale in meno rispetto alla media del mercato, entrambi fatti con latte 100% italiano, senza conservanti e adatti anche a chi preferisce seguire una dieta vegetariana perché fatti con caglio microbico. • La linea Accadì Senza Lattosio: una delle prime esperienze in Italia a lanciare nel 1976 i prodotti delattosati. Per venire incontro alle esigenze dei consumatori intolleranti, la gamma si è ampliata nella prima linea completa di latte e derivati a ridotto contenuto di lattosio (inferiore allo 0,01%): panna, stracchino, ricotta, mascarpone, mozzarella e ovviamente il latte, prodotti solo con latte 100% italiano. • Yomo e Yomino: lo yogurt italiano 100% naturale per adulti e bambini, fatto con soli 3 ingredienti, adesso disponibile anche in Francia e in Europa. • Formaggi duri DOP e specialità della tradizione italiana: Granarolo può vantare nel proprio portfolio 12 DOP: eccellenze come Grana Padano DOP, Parmigiano Reggiano DOP, Pecorino Sardo DOP e Pecorino Romano DOP a marchio Ferruccio Podda e Gorgonzola DOP. Tra le specialità, la gamma dei pecorini toscani a latte crudo del marchio Pinzani, i formaggi di capra della Sardegna a marchio Amalattea e il Caciocavallo Silano DOP della Calabria, per i consumatori che sono alla ricerca di prodotti tradizionali e sofisticati, realizzati con le migliori pratiche della tradizione italiana. • Granarolo 400: una grande e innovativa novità nel mondo dei formaggi duri stagionati, un prodotto pensato per dare ancora più valore alla filiera Granarolo, la più importante d’Italia. Si tratta di un formaggio di qualità, realizzato con oltre 400 litri di latte 100% italiano proveniente esclusivamente dagli allevamenti della filiera Granarolo, senza l’utilizzo di alcun conservante, pensato anche per chi segue una dieta vegetariana scegliendo di usare solo caglio microbico, quindi non di origine animale. • L’innovativo snack al formaggio Groksì!, cotto al forno, naturalmente senza lattosio e senza glutine adatti quindi anche a persone con intolleranze alimentari, ottenuto con un metodo brevettato che, permettendo di estrarre l’umidità presente nel formaggio, conferisce croccantezza ed esonera il formaggio da refrigerazione. • Formaggi freschi italiani, come la Mozzarella Vaccina, la Mozzarella di Bufala DOP, il Mascarpone e la Ricotta a marchio Granarolo e Casa Azzurra. • Il nuovo Mascarpone Long Life per i mercati internazionali, un innovativo prodotto con caratteristiche organolettiche e di prestazione simili al mascarpone classico, approvato dall’Accademia dei Maestri Pasticceri Italiani (Ampi). • La nuova linea di Mozzarella italiana surgelata nella tecnologia IQF (Individually Quick Frozen) per i mercati internazionali, disponibile in vari formati e tagli, permettendo standard qualitativi elevati con shelf life a 24 mesi per i mercati overseas. • Latte per l’Infanzia Granarolo: l’innovativa gamma di latte liquido a lunga conservazione per i bambini 0-3 anni a base di latte Alta Qualità e dei più elevati standard di sicurezza. Granarolo è la prima azienda ad aver avuto uno stabilimento certificato dalle autorità cinesi per la produzione e commercializzazione di latti per la prima infanzia. • Gli ingredienti per le migliori ricette della cucina italiana per i mercati internazionali: la panna e la béchamel a lunga conservazione. • Autentico Gelato Italiano Granarolo, fatto con minimo 60% di Latte Fresco Alta Qualità, un momento di golosità 100% italiana. Italian healthy foods: • La linea Granarolo Senza Glutine: biscotti, cracker, grissini, fette biscottate e grattugiato tutti rigorosamente gluten free, una gamma di prodotti che nasce dalla continua attenzione di Granarolo verso i bisogni dei consumatori e dal desiderio di non escludere nessuno dalle nostre tavole. • La linea Granarolo 100% Vegetale: una gamma completa di prodotti realizzati utilizzando solo soia, riso, nocciole e mandorle italiane, senza OGM, con bevande vegetali, alternative vegetali allo yogurt, condimenti vegetali, gelati e l’ultima novità, la gastronomia vegetale a base di burger, piatti pronti, seitan e tofu al naturale in versione fresca, congelata e a lunga conservazione per tutti i mercati esteri. Italian specialty foods: • La gamma di specialità gastronomiche italiane, frutto di recenti acquisizioni: il Prosciutto di Parma DOP, la Pasta del Pastificio Granarolo, l’Aceto Balsamico IGP e DOP Fattorie Giacobazzi, i Grissini Tradizionali di Pandea, la linea di prodotti italiani per il mercato europeo a marchio Casa Azzurra, che comprende pasta, aceto balsamico e grissini, e quella di gastronomia italiana del brand Ghiotti, con un ampio ventaglio di prodotti nostrani per l’estero, tra cui olive, passata e acciughe. La Fiera Anuga, che si svolge a Colonia con cadenza biennale, è riconosciuta come la Fiera più grande e importante, a livello internazionale, per il settore agroalimentare e bevande. Oltre160.000 visitatori provenienti da 192 paesi hanno partecipato all’edizione 2015, invadendo i più di 280.000 mq di superficie espositiva, dove sono state presentate le ultime novità e i prodotti più innovativi dagli oltre 7.200 espositori, accompagnate da un attraente programma collaterale e, naturalmente, grandi opportunità di business.

Torna su
BolognaToday è in caricamento