rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Economia Imola

Casa: al via aiuti 'speciali' per le ristrutturazioni nei Comuni bolognesi

L'iniziativa nel campo degli "eco bonus" unisce Tecnici-Banche-Imprese. Parte da Imola ed è stata allargata, ai Comuni di Bologna, Bazzano, Pianoro, S.Lazzaro, Monghidoro e Vado. A promuoverla Confartigianato-Assimprese. Ecco come funziona

In tempo di sgravi fiscali per agevolare chi si accinge a lavori di ristrutturazione della propria abitazione da Imola parte un'iniziativa volta a garantire ulteriori sussidi per i cittadini.

AIUTI 'SPECIALI'. A promuoverla è Confartigianato-Assimprese che ha dato vita ad un meccanismo che unisce tecnici, banche ed imprese. A beneficiarne saranno tutti coloro che, utilizzando gli incentivi statali per le ristrutturazioni e l' "efficientamento energetico", potranno servirsi di consulenze tecniche gratuite, sconti da imprese e da finanziamenti bancari a condizioni speciali che potranno anticipare gli incentivi altrimenti incassabili in 10 anni.

"Confidiamo - ha spiegato il segretario di Assimprese, Amilcare Renzi - di poter dare così in un mercato stagnante un impulso agli operatori del settore cercando di accrescere la voglia e l'interesse a ristrutturare ora l'abitazione o anche ad ammodernare i palazzi condominiali con effetti benefici anche sull'ambiente".

COMUNI INTERESSATI. L'iniziativa nel campo degli "eco bonus", partita da Imola  è stata poi allargata, ai Comuni di Bologna, Bazzano, Pianoro, S.Lazzaro, Monghidoro e Vado.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casa: al via aiuti 'speciali' per le ristrutturazioni nei Comuni bolognesi

BolognaToday è in caricamento