Lunedì, 14 Giugno 2021
Economia Centro Storico / Viale Pietro Pietramellara

Gli inglesi vogliono i nostri infermieri, Career Day a Bologna: 'In Italia standard elevati'

Un Career Day di tre giorni per 'reclutare' infermieri italiani che potranno lavorare in varie zone del Regno Unito: 'Contratti a tempo indeterminato con stipendi netti a partire da 1800 euro al mese"

Primary Care Recruitment, PRC, è un agenzia di collocamento, con sede in Irlanda, a Dublino, e in Portogallo, a Porto, specializzata nel settore dei professionisti sanitari da collocare i diversi paesi in Europa.

Un Career Day dell'Università di Bologna: "Dopo aver ricevuto alcune richieste da infermieri qualificati italiani e aiutandoli a trovare i loro posti di lavoro all'estero - dice a Bologna Today  Ana Teresa Andrade, che presenterà il progetto al Mercure Bologna Hotel - abbiamo avuto ottime risposte dai datori di lavoro, la formazione in Italia ha sicuramente standard elevati e i sanitari sono stati accolti con grande favore, in particolare nel Regno Unito".

Una tre giorni all'hotel di viale Pietramellara per dare informazioni sulle opportunità di lavoro nel Regno Unito, registrazioni professionali e sistemazione.

Il team du 'reclutamento' resterà a Bologna fino al 7 marzo, insieme a un datore di lavoro del Regno Unito, che intervisterà infermieri precedentemente selezionati per "contratti a tempo indeterminato in diverse regioni nel Regno Unito, con stipendi netti a partire da 1800 € al mese".


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli inglesi vogliono i nostri infermieri, Career Day a Bologna: 'In Italia standard elevati'

BolognaToday è in caricamento