Economia Centro Storico

INPS: la nuova platea di beneficiari della quattordicesima

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BolognaToday

Con la rata di pensione di luglio l'Inps provvederà, come ogni anno, all'erogazione della quattordicesima ai pensionati che ne hanno diritto. In seguito alle recenti modifiche introdotte dalla legge di bilancio 2017, l'Istituto ha provveduto a ridefinire le platee come da tabella qui allegata. Si rammenta che la quattordicesima è corrisposta ai pensionati con almeno 64 anni e con un reddito complessivo individuale fino a un massimo di 2 volte il trattamento minimo annuo del Fondo pensioni lavoratori dipendenti. La legge di bilancio ha previsto un aumento dell'importo di quattordicesima per i beneficiari con una pensione pari o inferiore a 1,5 volte il trattamento minimo e l'estensione del beneficio ai pensionati con assegni compresi fra 1,5 e 2 volte il trattamento minimo. Rispetto all'anno 2016, l'allargamento dei requisiti ha aumentato il numero di beneficiari di 1,43 milioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

INPS: la nuova platea di beneficiari della quattordicesima

BolognaToday è in caricamento