Provincia, tagliati 19 mln: in vendita le quote dell'Interporto

La cessione delle quote servirà a Palazzo Malvezzi per garantire l'equilibrio di bilancio e il rispetto del Patto di stabilità in un quadro macro-economico recessivo

A dieta la Provincia di Bologna, dopo i 19.750.042 di euro di tagli sul 2013 previsti nell'ultimo decreto legge 35/2013. Così Palazzo Malvezzi ha deciso di "far cassa" vendendo le proprie quote azionarie di Interporto Spa, in forma congiunta con il Comune di Bologna. Il provvedimento è passato in Consiglio provinciale con 22 voti a favore (Pd, Udc, Scelta Civica, Gruppo Misto e Fds) e tre astenuti (Lega e Pid).

Si tratta della vendita del pacchetto azionario di maggioranza (52,66%) del capitale sociale di Interporto, attualmente fissato in 22.436.766 euro, di cui 3.939.023 (7.619 azioni) in quota Provincia e 7.875.978 euro (15.234 azioni) del Comune di Bologna.

La vendita congiunta dei pacchetti azionari, che sarà curata dal Comune, "renderà l'operazione più appetibile per i possibili investitori e dovrebbe consentire la realizzazione di un miglior prezzo di cessione".

Il processo di dismissione delle quote di Interporto da parte della Provincia è stato accelerato per far fronte ai 19.750.042 di euro di tagli sul 2013 previsti nell'ultimo decreto legge 35/2013, riduzione che la Spending review aveva precedentemente determinato in 4.800.000 euro per il 2012 e 11.500.000 per il 2013. La cessione delle quote servirà inoltre a Palazzo Malvezzi per garantire l'equilibrio di bilancio e il rispetto del Patto di stabilità in un quadro macro-economico recessivo.

Il nuovo bando sarà pubblicato entro la metà di luglio e il prezzo da porre a base di gara corrisponderà al valore massimo del range stabilito nella perizia valutativa del 12 dicembre scorso o al valore che risulterà dall’aggiornamento della stima attualmente in corso di definizione per un adeguamento della valutazione al nuovo piano industriale approvato il 6 maggio dal C.d.A. di Interporto. Il valore della società stimato a dicembre è tra i 53,9 e i 59,6 milioni di euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Offerte lavoro Bologna fisso mensile

  • L'oroscopo di agosto segno per segno: ecco cosa dicono le stelle

  • Da Budrio a "Mister Italia 2020": Ruben Ganzerli tra i trentadue finalisti

  • Le 10 mostre di agosto da non perdere a Bologna

  • Temporale improvviso nel gran caldo, alberi caduti e allagamenti

  • Alto Reno, fiume invaso da fango e morìa di pesci: "Una vergogna, c'è una valanga di acqua putrida. Stiamo cercando di capire cosa sia successo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento