Istruzione virtuale? Amazon scommette sull'italia (e Sasso Marconi)

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BolognaToday

È l’assistente personale intelligente più utilizzato al mondo, parliamo di Alexa, sviluppato dall'azienda statunitense Amazon, in grado di interpretare il linguaggio naturale e dialogare con gli umani fornendo informazioni ed eseguendo differenti comandi vocali. Alcune funzioni di Alexa sono native (ricerche sul web, liste, meteo, ecc.), altre richiedono l'attivazione di skill di terze parti (app). Molte di queste vengono progettate da realtà esterne ad Amazon e si possono vendere all’interno dello store Amazon. È il caso di TAKEFLIGHT SRL, società italiana di Sasso Marconi a Bologna, che ha da poco lanciato la sua skill gratuita: Metodo Kairos. Si tratta di un intero corso universitario di Etica filosofica, tenuto da Carmen Dal Monte, già docente di filosofia e co-founder di TAKEFLIGHT, tratto da un suo corso con 28 lezioni, circa 50 argomenti e 27 filosofi toccati, dall’antichità classica fino ai nostri giorni. Non una semplice registrazione raccontata dalla voce programmata di Alexa, ma una vera e propria lezione spiegata da esperti della materia, per garantire una vera esperienza di apprendimento con pause ogni 2-4 minuti e la possibilità di avere a disposizione un insegnamento elastico, sempre a disposizione, da interrompere e riprendere in ogni momento secondo le esigenze dell’utente. Metodo Kairos è un sistema interattivo e flessibile, capace di rispondere a una vasta gamma di domande dell’utente e permettendo una facile navigazione dei contenuti. Non vi piacciono le classiche lezioni in ordine cronologico? Potrete tranquillamente selezionare quelle che discutono le tematiche di vostro interesse. Ad ogni richiesta di argomento, filosofo o altre parole chiave viene proposta la lezione associata o le varie possibilità. È la nuova frontiera dell’insegnamento, concepita a scopo divulgativo e adatta a qualsiasi tipo di pubblico, studenti in cerca di approfondimenti o adulti che vogliono accrescere le loro conoscenze. Un’idea che da anni aziende e università estere stanno cercando di rendere realtà, investendo sempre più nel settore. Le applicazioni e i vantaggi sono infinite e integrano le nuove tecnologie con l’elemento di insegnamento umano, offrendo contenuti e preparazione di un vero corso di studi. TAKEFLIGHT ha già dichiarato di essere solo all’inizio di un ampio percorso che vedrà l’ampliamento dei temi proposti (storia, matematica, fisica…) e la traduzione in più lingue delle lezioni. Un progetto ambizioso che certifica l’impegno e dell’Italia per rendere l’istruzione di qualità accessibile a tutti e in qualunque momento.

Torna su
BolognaToday è in caricamento