Economia

La soluzione per vendere l'auto a Bologna

Vendere un'auto usata è una pratica che tocca centinaia di persone al giorno nel capoluogo emiliano e nella sua provincia. Fino ad oggi le prospettive erano soltanto due: rivolgersi ad un concessionario o procedere con una compravendita tra privati. Entrambi i tipici modelli di vendita a cui i bolognesi sono abituati presentano dei problemi intrinseci.

Il concessionario consente di ottenere una buona cifra per il ritiro dell'usato ma essa si può spendere soltanto acquistando una nuova auto in sede. Questa limitazione è piuttosto gravosa, specie in un momento in cui molti si guardano intorno per trovare soluzioni alternative all'auto di proprietà: il carpooling e il car sharing sono due esempi.

La compravendita tra privati, dal canto suo, consente una libertà totale nei limiti imposti esclusivamente dal mercato. Si può stabilire un prezzo e ricercare un acquirente tramite i portali di annunci di auto usate, una novità molto apprezzata a Bologna che l'era digitale ha portato con sé. Quanto costa però questa soluzione in termini di tempo? Occorre scrivere gli annunci, gestire le trattative, incontrare gli interessati, svolgere le pratiche e via dicendo. Inoltre il mercato delle auto usate, a Bologna come in tutto il mondo, non è mai facile da affrontare; le truffe sono all'ordine del giorno, come è prevedibile in un contesto fatto di persone che trattano beni da migliaia di euro senza avere esperienza nel settore.

Compro Auto: vendere la macchina a Bologna ai tempi del web 2.0

Il servizio compro auto di Soluzione Auto rappresenta una terza opzione che si propone di superare i modelli tradizionali. Con una sede facilmente raggiungibile da Bologna, l'azienda svolge l'attività di ritiro di auto usate ed è sempre più apprezzata dagli automobilisti del capoluogo e di tutta l'Emilia.  Questo servizio di compro auto consente di monetizzare una vettura in sole 24 ore ed in totale sicurezza utilizzando il web.

Per vendere un'auto usata non bisogna far altro che recarsi sul sito, inserire la targa del mezzo ed attendere l'invio della quotazione gratuita. Non si tratta di un semplice numero: questa è la cifra che l'azienda ti offre per pagare con denaro liquido il tuo mezzo.

Una volta ricevuta la quotazione si può scegliere liberamente di accettarla oppure no. In caso si intendesse procedere, fissando un appuntamento in sede, i meccanici preposti all'acquisto controlleranno le componenti meccaniche ed estetiche del veicolo, assicurandosi che non vi siano problemi non segnalati. L'operazione dura pochi minuti, dopodiché si svolgono le pratiche per il passaggio di proprietà e si salda la transazione, con assegno o in contanti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La soluzione per vendere l'auto a Bologna

BolognaToday è in caricamento