Economia San Vitale / Via Giuseppe Massarenti

Sant’Orsola: carenza organico. Intesa con i Sindacati, 49 nuove assunzioni

Dopo l'allarme lanciato e lunghe trattative, l'Azienda sanitaria si è impegnata ad integrare l'organico. Nuovi posti di lavoro per 31 Infermieri, un'Ostetrica, 2 Radiologi, 15 Operatori Socio Sanitari

Alla fine l’allarme per la carenza di organico in forza all’ospedale del S. Orsola Malpighi, lanciato dai sindacati non è caduto in vano. Lunedì sera, dopo 5 ore di discussioni, si è raggiunta l’intesa tra FP-CGIL, UIL-FPL, FSI, USB, la RSU e la Direzione Aziendale.

Saranno 49 le nuove assunzioni: 31 Infermieri Professionali, 1 Ostetrica, 2 Tecnici di Radiologia e 15 Operatori Socio Sanitari. Tutti i telegrammi di richiesta di disponibilità ai fini dell’assunzione saranno inviati entro la settimana.

Soddisfazione da parte di sindacati che in una nota comunicano: “Quest’accordo è un primo importante passo avanti ed è soprattutto una boccata d’ossigeno per l’organizzazione del lavoro e gli operatori che lavorano spesso in forte disagio”.

L’accordo – tengono comunque a ribadire i sindacati- non è “la soluzione di tutte le criticità presenti nei servizi del Policlinico che comunque saranno affrontate in un gruppo tecnico bilaterale (dunque composto da Direzione e Sindacati) i cui lavori dovranno concludersi entro il 15 Ottobre.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sant’Orsola: carenza organico. Intesa con i Sindacati, 49 nuove assunzioni
BolognaToday è in caricamento