rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Economia Anzola dell'Emilia

Marzocchi-Gruppo Vrm: "Impegno nelle nuove tecnologie, per questo siamo alla ricerca di ingegneri e periti brillanti"

Così l'azienda, illustrando i progetti futuri che contemplano "novità importanti nel campo delle sospensioni" e un piano di ricerca del personale attivo per la sede di Zola Predosa

Puntare sulle tecnologie di ultima generazione dando la 'caccia' a menti innovative. E' l'obiettivo di Marzocchi, Gruppo Vrm,  che snocciolando quali sono i piani aziendali futuri racconta a BolognaToday anche quali sono le principali figure lavorative attualmente ricercate dallo storico marchio nel settore motociclistico. 

L'innovazione tecnologica è dunque il motore principale perché - spiega l'azienda - "per le moto ad altissime prestazioni, l’elettronica è diventata un parametro di sviluppo fondamentale, nella ricerca di nuovi componenti sempre più sofisticati e innovativi. E' il caso del Radar per le moto, studiato proprio per aumentare la sicurezza dei motociclisti che, secondo le ultime statistiche, hanno un rischio cinquanta volte maggiore d’incorrere in incidenti rispetto agli automobilisti.
Negli ultimi anni brand come Ducati, BMW, KTM e Yamaha hanno investito nella ricerca di sistemi radar sempre più tecnologici per un’integrazione dei sistemi ADAS". Anche il gruppo VRM con il brand Marzocchi, sta appunto impegnando forze e ricerche in questo senso.

Vanzetto: "Stiamo per presentare novità importanti nel campo delle sospensioni "

“Siamo impegnato da tempo nella ricerca e sviluppo di nuove tecnologie che aumentino la sicurezza di guida e il comfort. - spiega Florenzo Vanzetto, CEO del gruppo VRM (nella foto) -. Stiamo per presentare novità importanti nel campo delle sospensioni semiattive e della loro gestione elettronica. Guardiamo al futuro con un’azione di ricerca multidisciplinare, volta all’introduzione sul mercato di sospensioni da moto predittive, che stabiliranno nuovi standard di eccellenza".

Il gruppo VRM mette in campo non solo tecnologie di ultima generazione, ma attua anche una costante ricerca e selezione dei migliori specialisti a livello mondiale. "Accanto alle migliori tecnologie, siamo orgogliosi di offrire opportunità ai migliori ricercatori e menti innovative, italiane e straniere", aggiunge Vanzetto.

Giovani ingegneri e periti meccanici cercasi

Attualmente sono aperte diverse ricerche di personale per valutare nuove collaborazioni da inserire nel team. Nel dettaglio il processo di recruitment si concentra sulle figure di ingegneri meccanici: "Ogni profilo verrà valutato in base a preparazione, studi, interessi, predisposizione a lavorare in team. Dinamismo ed intraprendenza sono le doti che contraddistinguono il candidato ideale", spiega l'azienda, aggiungendo che "resta aperta anche la richiesta di  giovani periti meccanici con la voglia di apprendere, formarsi e crescere professionalmente, da inserire nei reparti produttivi. "

Le nuove figure saranno operative sulla sede di Zola Predosa. Le eventuali candidatura sono da indirizzare tramite la sezione Job del sito web di VRM Group.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marzocchi-Gruppo Vrm: "Impegno nelle nuove tecnologie, per questo siamo alla ricerca di ingegneri e periti brillanti"

BolognaToday è in caricamento