Insieme per il Lavoro: le nuove modalità per dare supporto alle persone

In particolare, si tratta di due nuovi servizi di consulenza

Insieme per il lavoro mette in campo modalità nuove per continuare ad offrire supporto ai beneficiari del progetto anche in questo momento di emergenza Coronavirus che impedisce di operare nel modo consueto.

In particolare, si tratta di due nuovi servizi di consulenza: il primo prevede la segnalazione di proposte di lavoro reperite tramite i motori di ricerca online. Le offerte di lavoro verranno indicate sulla base delle competenze dichiarate in fase di colloquio da ciascun beneficiario e del territorio di residenza o domicilio.

Il secondo servizio riguarda il rifacimento del proprio curriculum vitae: i nostri operatori individueranno tutte quelle persone che necessitano di modificare il proprio cv e le contatteranno telefonicamente per offrire tale consulenza. Una volta compilato insieme il curriculum, gli operatori lo invieranno a mezzo mail per accettazione da parte del beneficiario e caricheranno il nuovo cv sul database di Insieme per il lavoro.

Obiettivo del progetto è ancora una volta stare vicino alle persone e offrire supporto a chi ne ha bisogno, anche in questo periodo, sviluppando nuovi metodi di collaborazione e di sostegno ai beneficiari, in attesa che ci si possa al più presto incontrare di persona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Coronavirus Emilia-Romagna: il virus picchia duro, nell'imolese morto un 45enne

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Mangia la pizza e finisce in ospedale con un filo metallico nell'esofago: due denunce

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

  • Emilia-Romagna, bollettino covid 26 novembre: + 2157, 515 a Bologna. Calano i casi attivi

Torna su
BolognaToday è in caricamento