rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Economia

Agenzia Entrate, Lettere ai contribuenti per segnalare possibili anomalie: il 14 luglio un incontro a Bologna per spiegare come rimediare

Incontro presso Agenzia Entrate Bologna per contribuenti che hanno ricevuto una comunicazione per anomalie nella dichiarazione dei redditi 2013

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BolognaToday

Come rimediare agli errori o alle dimenticanze, cosa fare quando arriva la comunicazione dell'Agenzia, a chi rivolgersi, cos'è il "ravvedimento operoso": questi i contenuti dell'incontro informativo organizzato dall'Agenzia delle Entrate Emilia-Romagna per assistere i contribuenti destinatari delle comunicazioni.
L'incontro è in programma il 14 luglio 2016, con inizio alle ore 18, presso la Direzione regionale Emilia-Romagna, aula "Rita Longo", primo piano, in Via Marco Polo 60, a Bologna. Non è necessario prenotarsi.
I funzionari dell'Agenzia spiegheranno ai contribuenti come rimediare agli eventuali errori e come giustificare le anomalie, fornendo anche assistenza su casi specifici.


Cosa sono le comunicazioni. Le lettere sono degli alert inviati al contribuente per segnalare che c'è "qualcosa che non va" nella dichiarazione dei redditi del 2013 (sui redditi 2012). In questo modo il contribuente può mettersi in regola e beneficiare delle sanzioni ridotte a un sesto. Due le strade a disposizione: se il contribuente ritiene di avere le carte in regola potrà mettersi in contatto con l'Agenzia ed evitare che l'anomalia si traduca in futuro in un avviso di accertamento vero e proprio. Se invece ha ragione il Fisco, il contribuente potrà regolarizzare in maniera agevolata la propria posizione, presentando una dichiarazione integrativa e versando l'importo richiesto, con la procedura del cosiddetto "ravvedimento operoso".


La campagna informativa. Tutte le informazioni sulle iniziative regionali sono disponibili nella pagina del sito internet regionale https://emiliaromagna.agenziaentrate.it/site.php?id=12522. Nella stessa sezione è pubblicata la puntata della web-radio dell'Agenzia delle Entrate dell'Emilia-Romagna, ascoltabile e scaricabile sulla piattaforma Spreaker https://www.spreaker.com/user/agenziaentrateemiliaromagna/le-lettere-per-errori-e-dimenticanze-red


Come richiedere assistenza. Restano attivi tutti gli altri canali di assistenza. Il contribuente può rivolgersi al Call Center dell'Agenzia al numero 848.800.444, da telefono fisso (06/96668907 da cellulare), oppure utilizzare CIVIS, se è abilitato ai servizi telematici. Infine, è previsto uno specifico servizio di assistenza negli Uffici territoriali dell'Agenzia, presso i quali il contribuente potrà essere guidato nella presentazione della dichiarazione integrativa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agenzia Entrate, Lettere ai contribuenti per segnalare possibili anomalie: il 14 luglio un incontro a Bologna per spiegare come rimediare

BolognaToday è in caricamento