Economia Centro Storico / Piazza della Mercanzia

Presidenza Marconi, Filetti rinuncia. Candidata ai vertici dell’aeroporto il manager Giada Grandi

Con la rinuncia di Filetti la corsa alla presidenza dell'aeroporto Marconi si fa strada l'ipotesi Giada Grandi, che prenderebbe il posto della Gualtieri. Martedì si riunisce la giunta camerale

Sembra che tutti concordino sulla candidatura dell’avvocato Giada Grandi alla presidenza dell’aeroporto di Bologna: manager della Camera di Commercio, fedele del presidente, potrebbe prendere il posto di Giuseppina Gualtieri diventando il numero uno del Marconi. Come suo braccio destro andrà successivamente nominato un vice e Filetti proporrà a Vasco Errani il sindaco Virginio Merola.

ARMANDO BRUNINI. Al fianco della Grandi è certa la conferma del direttore Armando Brunini con pieni poteri gestionali e con questa soluzione la Camera di Commercio riuscirà a seguire più da vicino il nuovo piano industriale da 120 milioni di euro. Questa scelta tranquillizza le associazioni quali Cna e Legacoop, che scongiuravano un conflitto con le istituzioni.

FIERA. Se l’intesa venisse confermata Duccio Campagnoli andrebbe alla Fiera, mentre resta da definire il futuro Cda in via del Triumvirato con uno schema attuale che  prevede quattro consiglieri alla Camera e la vicepresidenza al Comune. Già confermati Filetti e l'ex Cna Giorgio Tabellini, per Unindustria, arriverà il vice-presidente di via San Domenico Roberto Kerkoc. Per conoscere il nome dei soci pubblici bisognerà attendere i saggi che stanno vagliando i curricula arrivati a Palazzo d'Accursio.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presidenza Marconi, Filetti rinuncia. Candidata ai vertici dell’aeroporto il manager Giada Grandi
BolognaToday è in caricamento