menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Compravendita immobili, il mercato riparte: a Bologna +23,7%

Ribasso dei prezzi, ritorno degli investitori, maggiore disponibilità delle banche e tassi particolarmente vantaggiosi

Ribasso dei prezzi anche nella seconda parte del 2016 (dal II semestre 2007 è stato del 40,1%), ritorno degli investitori, la maggiore disponibilità delle banche ad erogare e tassi particolarmente vantaggiosi. Questi i fattori che avrebbero rimesso in moto il mercato immobiliare. E' quanto emerge dall' Ufficio Studi del Gruppo Tecnocasa, sulla base dei dati forniti dall’Agenzia delle Entrate. 

A Bologna ha fatto registrare un + 23,7% rispetto al 2015, a livello nazionale le compravendite residenziali nel 2016 sono state 528.865 con un aumento del 18,9% rispetto al 2015.

Tutte le principali città della Penisola hanno mostrato volumi in aumento, in particolare Torino e Verona. Bene quindi anche Bologna, Genova e Milano. Tutte con variazioni oltre il 20%. Fanalino di coda Bari con +7,5%. 
Con oltre 30 mila compravendite, la Capitale è la città che fa segnare il maggior numero di transazioni. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento