Lunedì, 14 Giugno 2021
Economia

Posticipo pagamento Imu, Anci: 'La decisione spetta solo al Comune'

La vicesindaco ha annunciato la decisione dell'Amministrazione di non dare il via libera al posticipo: 'Non sarebbe conveniente per i cittadini'. L'Anci Regionale ribadisce la responsabilità degli enti locali

"La Legge consente, oltre ogni interferenza indebita del Mef, che ogni Comune decida sulla base dei propri regolamenti ed esigenze, se confermare al 24 gennaio o posticipare al 16 giugno il pagamento della rata Imu (VEDI COME SI CALCOLA) prima casa. Di conseguenza e logicamente ogni Comune sta assumendo le proprie determinazioni". Così l'Anci dell'Emilia Romagna.

In regione battaglia sostenuta da più parti affinchè venisse abbattuta la mini Imu, attraverso l'una tantum sul gioco d'azzardo. Proposta che però il Governo ha finito per respingere. In ogni modo, "i Comuni dell'Emilia Romagna sono uniti e compattissimi nel chiedere al Governo modifiche a Imu e Iuc e a pretendere dall'Anci nazionale un'iniziativa molto più incisiva in questa direzione".

Nei giorni scorsi, nel merito si era espressa anche la vicesindaco Giannini, che aveva dichiarato l'impossibilità - e la "non convenienza" - di posticipare il pagamento dell'Imu, con una delibera del Comune a Bolgona., si era anche pronunciata la vicesindaco.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Posticipo pagamento Imu, Anci: 'La decisione spetta solo al Comune'

BolognaToday è in caricamento