Lunedì, 15 Luglio 2024
Economia Navile / Via Piero Gobetti

NoemaLife: aggiudicato appalto da 30 milioni di euro

La società felsinea si occuperà della fornitura di un innovativo sistema per la gestione delle cartelle cliniche per l'Ospedale Universitario di Montpellier

Appalto da 30 milioni di euro in porto per il gruppo bolognese NoemaLife, che attraverso la controllata transalpina Medasys - acquisita lo scorso novembre - si è aggiudicata una gara con il Centre Hospitalier Regional Universitaire di Montpellier in Francia.
Risultato lusinghiero per la società felsinea, quotata a Piazza Affari e attiva nell'ideazione e fornitura di soluzioni informatiche per la sanità.

La gara prevede la fornitura al centro ospedaliero universitario di un innovativo sistema per la gestione delle cartelle cliniche. L'Ospedale Universitario di Montpellier - spiega una nota - si aggiunge agli otto ospedali universitari già clienti di Medasys.

Il gruppo di Bologna ha chiuso il 2011 con un fatturato consolidato pari a 48,5 milioni, in aumento del 13% rispetto al 2010, un margine operativo lordo consolidato pari a 9,1 milioni di euro in aumento del 20% e un risultato di periodo consolidato pari a 1,4 milioni di euro.

NoemaLife è quotata in Borsa nel Mercato Telematico Azionario dal 2006, opera nel settore dell’informatica clinica ospedaliera, contribuendo a rendere il Sistema Sanitario più efficiente ed efficace, a livello dipartimentale, ospedaliero e territoriale, attraverso la riduzione dei costi ed il miglioramento della qualità del processo di cura del paziente. NoemaLife, che si avvale di uno staff di oltre 700 professionisti in tutto il mondo, è direttamente presente sul mercato in Italia, Germania, Francia, Regno Unito, Argentina, Cile ed Emirati Arabi Uniti e, tramite un network di distribuzione, opera in America Latina, Nord-Europa e Australia. Nel 2011, grazie all’acquisizione della maggioranza relativa del capitale del gruppo francese Medasys, NoemaLife ha consolidato il proprio ruolo di principale fornitore europeo di soluzioni informatiche di processi clinici. Il Gruppo NoemaLife ha chiuso il consolidato 2011 con un fatturato di 48,5 milioni in aumento del 13% rispetto al 2010, EBITDA pari a 9,1 milioni di Euro in aumento del 20% e un risultato di periodo pari a 1,4 milioni di Euro.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

NoemaLife: aggiudicato appalto da 30 milioni di euro
BolognaToday è in caricamento