Martedì, 26 Ottobre 2021
Offerte di lavoro

Lavorare in sanità, si cercano Oss e infermieri in Emilia-Romagna

Le figure per ospedali privati, centri riabilitativi, case di cura e Rsa, sia in libera professione che per inserimento diretto

Circa 200 infermieri e 100 operatori socio-sanitari in diverse regioni, tra le quali anche l'Emilia-Romagna. E' l'agenzia per il lavoro Opernjobmetis ad annunciare l'avvio di una campagna di reclutamento per professioni sanitarie.

L'impiego è destinato a ricoprire posizioni per ospedali privati, centri riabilitativi, case di cura e Rsa e per assistenza domiciliare in libera professione.

I colloqui potranno essere svolti in tutte le filiali del gruppo per la selezione in Piemonte, Lombardia, Veneto, Emilia-Romagna, Marche e Lazio. Ai candidati viene proposto un contratto a tempo determinato, con successiva opportunità di inserimento diretta in azienda, a tempo indeterminato.

Si ricercano inoltre infermieri e OSS, sia in libera professione che per inserimento diretto, per un’importante società specializzata in servizi di assistenza domiciliare su tutto il territorio, in particolare a Roma, Pescara e relative province. Si offre consulenza per tutti gli aspetti fiscali e contributivi, supporto nel caso di trasferimento in una nuova città e un pacchetto di benefit e agevolazioni.

Sarà possibile sostenere i colloqui in tutte le 130 filiali Openjobmetis presenti sul territorio nazionale. Per candidarsi, inviare il proprio curriculum vitae all’indirizzo reclutamentosanita@openjob.it.

È richiesta iscrizione all’albo della Federazione Nazionale degli Ordini delle Professioni Infermieristiche (FNOPI).

Prima dell’inserimento nella struttura selezionata, i professionisti selezionati saranno sottoposti a tampone naso-faringeo di controllo per la ricerca di SARS-CoV-2.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavorare in sanità, si cercano Oss e infermieri in Emilia-Romagna

BolognaToday è in caricamento