Magneti Marelli cerca personale: tutte le posizioni aperte in Italia e all'estero

Si cercano diplomati in ambito tecnico e laureati in varie discipline che verranno inserite nei vari settori dell'azienda

Magneti Marelli, gruppo multinazionale nella progettazione e produzione di sistemi e componenti ad alta tecnologia per autoveicoli, cerca nuove risorse da inserire negli organici di Emilia-Romagna, Lombardia e Piemonte. 

Di seguito sono elencate le diverse offerte di lavoro e stage, gli annunci relativi alle altre sedi in Italia e all'estero sono presenti all'interno della sezione Job Search del sito della multinazionale.

Assunzioni Magneti Marelli: le posizioni aperte

Come è possibile leggere nella sezione Lavora con noi del sito della multinazionale, le posizioni aperte in Italia al momento sono 30:

Bologna (2)
Corbetta (17)
Sulmona (1)
Torino (2)
Venaria Reale (7)

I ruoli sono di diverso genere, in base anche alla sede per cui si desidera inviare la propria candidatura. I candidati devono possedere un inglese fluente e competenze informatiche. Si cercano diplomati in ambito tecnico e laureati in varie discipline che verranno inserite nei vari settori dell'azienda.

In particolare i candidati potranno essere inseriti nei seguenti settori:

After sales;
Business Management;
Communication and External Relations;
Finance;
Human Resources;
Information and Communication Technology;
International Audit;
Legal;
Manufacturing;
Product Development;
Purchasing;
Quality;
Sales and Marketing;
Security Safety and Facilities;
Supply Chain and Logistics

Per maggiori dettagli è consigliabile visitare il sito di Magneti Marelli. Nella sezione dedicata alle offerte di lavoro è possibile visionare anche le proposte per le sedi estere dell'azienda, situate in Argentina, Cina, Germania, Francia, Polonia, Romania e Stati Uniti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Coronavirus Emilia-Romagna: il virus picchia duro, nell'imolese morto un 45enne

  • Nuova ordinanza regionale: confermate le misure, altre attività aperte nei prefestivi

  • Mangia la pizza e finisce in ospedale con un filo metallico nell'esofago: due denunce

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

Torna su
BolognaToday è in caricamento