"Ora siamo covid-free": rete case di riposo cerca lavoratori

E' il caso del gruppo Sereni orizzonti: "Tutte le offerte a tempo pieno e indeterminato"

E' "da ormai molto tempo Covid free" e ora si trova a fronteggiare "nuovi ingressi e la rinnovata, forte richiesta sul territorio dei nostri servizi".

Per questo, le Rsa del territorio bolognese facenti capo al gruppo Sereni Orizzonti hanno aperto una procedura di selezioni di operatori socio-sanitari.

La selezione non è limitata alla sola Bologna e provincia ma coinvolge in tutto oltre 100 posizioni -tra infermieri e Oss- in tutto il territorio nazionale. I contratti proposti -specifica l'azienda- sono di lavoro dipendente a tempo pieno e indeterminato oppure in rapporto di libera professione.

"Da ormai molto tempo Covid free, le RSA del gruppo si sono aperte dopo diversi mesi a nuovi ingressi e la rinnovata, forte richiesta sul territorio dei nostri servizi sta determinando un significativo aumento dell’offerta di lavoro» spiega Vittorio Pezzuto, responsabile delle relazioni esterne di Sereni orizzonti.

Le posizioni aperte nella provincia di Bologna riguardano le Residenze protette per anziani gestite a San Lazzaro di Savena (“Il Poggio”), a Pianoro (“Valleverde”) e a Valsamoggia-Savigno (“Villa dei Fiori”). I curricula professionali dei candidati possono essere inviati a risorseumane@sereniorizzonti.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Coronavirus Emilia-Romagna: il virus picchia duro, nell'imolese morto un 45enne

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Mangia la pizza e finisce in ospedale con un filo metallico nell'esofago: due denunce

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

  • Emilia-Romagna, bollettino covid 26 novembre: + 2157, 515 a Bologna. Calano i casi attivi

Torna su
BolognaToday è in caricamento