Nuova ordinanza regionale, il Comune chiarisce: da sabato stop anche ai mercati all'aperto

Fra gli ambulanti del mercato della Piazzola giravano voci sulla possibilità di continuare, poi lo stop arrivato da Palazzo D'Accursio ha confermato

Agli ambulanti della Piazzola erano arrivate delle voci secondo le quali la nuova ordinanza firmata dal governatore Stefano Bonaccini non avrebbe riguardato le attività ordinate e controllate, già predisposte ad alcuni parametri adottati con la ripresa delle attività commerciali post lockdown (giugno): per questo avevano già attivato 9 vigilantes per gestire i varchi di ingresso e di uscita dal mercato.

Un misunderstanding forse, che è poi stato chiarito dal Comune di Bologna: "In merito all’attività di commercio nella forma dei mercati all’aperto, il Comune di Bologna applicherà l’ordinanza firmata oggi dal Stefano Bonaccini: pertanto da sabato 14 novembre fino al 3 dicembre, periodo di validità dell’ordinanza della Regione Emilia-Romagna, a Bologna è sospesa l’attività di commercio al dettaglio nell’ambito dei mercati all’aperto, compresi i mercati contadini". 

Eppure, in un primo momento, i circa 400 ambulanti del mercato più grande della città avevano tirato un sospiro di sollievo e Natascia Merighi, una delle commercianti e sovente appassionata portavoce dei suoi colleghi aveva espresso soddisfazione per la convinzione, confermata in un primo momento anche da una nota della FIA di Bologna (Federazione italiana ambulanti) girata fra gli addetti ai lavori che le attività di vendita si sarebbero svolte come sempre: "Per qualche ora siamo stati convinti così e abbiamo ingaggiato 9 vigilanti professionisti che avrebbero avuto il compito di stare ai varchi e girerare nelle corsie per intervenire in caso di persone senza mascherina o assembramenti, oltre che bloccare gli accessi nel caso di eccessivo riempimento dell’area". 

Il tradizionale mercato del venerdì e del sabato in Piazza VIII Agosto dunque si fermerà a partire da domani, come tutti gli altri mercati all'aperto e fino (data che per ora teniamo buona ma che chiaramante potrebbe cambiare) fino al 3 dicembre. 

Covid e contagi: l'ultimo bollettino

Ordinanza del 12 novembre: cosa cambia a Bologna e in tutta l'Emilia-Romagna 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Emilia-Romagna verso la zona gialla, Donini: "Aspettiamo una settimana"

  • Coronavirus Emilia-Romagna: il virus picchia duro, nell'imolese morto un 45enne

  • Martina stroncata dal covid a 21 anni: "La conoscevo da sempre... usiamo meno leggerezza d'ora in avanti nel parlare della malattia"

  • Nuova ordinanza regionale: confermate le misure, altre attività aperte nei prefestivi

  • Covid Bologna ed Emilia-Romagna, il bollettino: l'epidemia rallenta, ma ci sono 50 morti

Torna su
BolognaToday è in caricamento