Economia

Strisce Blu: aumentano le tariffe orarie per parcheggiare fuori porta

Aumento del costo orario per parcheggiare sulle strisce blu anche fuori dalle mura. 5 Stelle: 'Questa è la nuova città metropolitana, evviva!'

Non solo nuove tariffe nel centro storico, ma anche fuori dalle mura di Bologna. Se nè discusso questa mattina in Giunta. La proposta di aumento arriverà lunedì 26 gennaio sul tavolo del consiglio comunale e, se approvata, sarà applicata in breve tempo.

In pratica, si passa da 1,20 euro all’ora a 1,50: lo stesso vale per l’abbonamento giornaliero, da 6 a 7,50 euro, il mensile da 40 a 50 e il semestrale da 150 a 200.

Lo stesso assessore alla mobilità Andrea Colombo aveva ritenuto "inevitabili" i rincari dei permessi di accesso alla Ztl e i diritti di istruttoria per le occupazioni di suolo pubblico.

"Il problema è che a questa scelta si abbina un trasporto ferroviario inefficace e con bassissime frequenze, una situazione dei parcheggi scambiatori precaria e con costi elevati, un trasporto pubblico su gomma lento e spezzettato per via dei tanti cantieri aperti in città e fortemente impattanti (vedi cantiere ugo bassi-rizzoli che divide in due la città e paralizza la mobilità per 10 mesi)". Lo scrive in una nota il Movimento 5 Stelle bolognese, che aggiunge "molti diranno 'va beh, ma la provincia sarà perfettamente servita dalla banda larga per cui sarà sempre meno necessario entrare in città per piccole commissioni che si possono risolvere in autonomia con un pc', Bep! Risposta sbagliata. Molti comuni della provincia di Bologna navigano ancora a 56k, oppure usano il telegrafo. Questa è la nuova città metropolitana. Evviva".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strisce Blu: aumentano le tariffe orarie per parcheggiare fuori porta

BolognaToday è in caricamento