menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Percorso musico-sensoriale al buio del progetto 'Inverso'

Tutto pronto per il percorso musico-sensoriale del progetto 'Inverso', in programma dal 3 al 6 ottobre. Completamente gratuito,  è aperto ad adulti, giovani e scolaresche e realizzato dalla cooperativa Cemi in collaborazione con l’Istituto Ciechi F. Cavazza

Il progetto

Si chiama 'Inverso. Percorso musico sensoriale' il progetto che la cooperativa C.e.m.i. di Rimini promuove a Bologna in collaborazione con l’Istituto Ciechi F. Cavazza. Un laboratorio gratuito che si terrà nella sede dello stesso Istituto Cavazza, in via Castiglione 71. Ed è un percorso musico-sensoriale da affrontare bendati.

"Un viaggio tra suoni e musica suonata dal vivo ideato per favorire la conoscenza e la comunicazione attraverso il linguaggio non verbale. Tutti i sensi saranno esaltati per riconoscere, ricordare, mettersi in gioco",  spiegano gli organizzatori.

Gli orari in cui si potrà accedere al percorso sono i seguenti: dalle 9 alle 12:30 e dalle 16 alle 18.

Venerdì 5 sarà inoltre possibile fare il percorso anche in serata, fino alle 21:30. 

Il laboratorio sarà un viaggio al buio e i partecipanti potranno affrontare paure ma anche cercare soluzioni logico-spaziali, oltre a provare il piacere di ascoltare, anche il proprio interno. Gli adulti potranno accedere al percorso individualmente mentre scolaresche e ragazzi potranno accedere in piccoli gruppi di 3/4 persone. Al termine del percorso si troveranno dei fogli e dei colori per raccogliere le sensazioni appena vissute. Le persone non vedenti potranno utilizzare un terminale braille.

Informazioni e prenotazioni

Via mail:cemi.inverso@gmail.com

Tel:  333 9393072.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lo sapevi che .... anche Bologna aveva un porto?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento