rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Economia Piazza dei Martiri

Piazza dei Martiri: "Mi hanno tolto il bar per un cavillo burocratico"

"Si sono dimenticati di comunicare al demanio il cambio di gestione" e Vanes Orsini ha perso il suo bar. Ora si appella alla Regione, che è proprietaria dei muri

Vanes Orsini è stato costretto ad abbassare le serrande dello storico "Bar Space Caffè" (ex Copacabana) di Piazza dei Martiri. Non è colpa della crisi (anche se lui, come i colleghi della zona hanno risentito dell'apertura della caffetteria della nuova Coop), nè di problemi personali e neppure di disaccordi fra soci, come spesso capita. La causa della chiusura del bar aperto ben 50 anni fa e da un paio gestito da Orsini è che risulta un affitto irregolare, una concessione scaduta e non aggiornata da parte di chi avrebbe dovuto comunicare al demanio il cambio di gestione.

IL PALAZZO E' DELLA REGIONE. "L'intero palazzo - spiega per bene Vanes Orsini, che questo lavoro lo fa da sempre - è di proprietà della Regione Emilia-Romagna, che ne ha affidato la gestione a un'azienda esterna la quale avrebbe dovuto comunicare al demanio il passaggio di gestione dal vecchio titolare della licenza a me. Peccato che 'si sono dimenticati di farlo' e per questo io risulto come affittuario irregolare, costretto a chiudere la baracca e consegnare le chiavi il 25 novembre scorso. Pare che verrà indetto un bando per l'assegnazione del locale e io sono fuori dai giochi, dopo aver avviato la mia attività". Un muro, secondo Orsini, quello che si è interposto fra lui e la Regione Emilia-Romagna, i cui rappresentanti lo hanno ricevuto, ma non sono stati in grado di proferire parola su alcuna possibile soluzione.

L'APPELLO. "Faccio un appello all'Amministrazione Pubblica affinchè prenda in esame il mio caso, visto che questa enorme perdita non è stata causata da me. Se ne sono tutti lavati le mani e io, dopo due anni di lavoro e la prospettiva di portare i dipendenti da uno a due, sono stato costretto a riconsegnare le chiavi".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza dei Martiri: "Mi hanno tolto il bar per un cavillo burocratico"

BolognaToday è in caricamento