Strategie di promozione del dolciario made in Italy, Fabbri premia gli studenti

«Un premio che conferma l'importanza degli studi nel contribuire alla conoscenza dell'industria alimentare italiana nel mondo». Con queste parole Nicola Fabbri, Amministratore dell'azienda bolognese, commenta la consegna del Premio alla migliore tesi di laurea consegnato al Quirinale

«Un premio che riconferma non solo il valore della formazione in qualsiasi ambito, ma anche l’importanza degli studi accademici nel contribuire alla conoscenza e alla fama dell’industria alimentare italiana nel mondo». Con queste parole Nicola Fabbri, Amministratore dell'azienda bolognese Fabbri, commenta la consegna del "Premio Fabbri 1905" alla migliore tesi di laurea a tema “Il dolce made in Italy nel mondo. Scenari e prospettive per il prossimo decennio”, consegnato al Quirinale dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

A ottenere il Premio è stata Krizia Molè dell’Università degli Studi “La Sapienza” di Roma, grazie alla sua tesi L’innovazione creativa per la valorizzazione di produzioni locali. Il caso Sabadi. Oltre al Premio, ricevuto dalle mani di Nicola Fabbri e del Presidente Mattarella lo scorso 7 marzo durante la cerimonia Qualità Italia in Quirinale, per lei anche una borsa di studio del valore di 3.000 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fabbri 1905, la storica azienda felsinea, ha partecipato così per la prima volta all’iniziativa dei Premi di Laurea promossa dal Comitato Leonardo.
Il Premio istituito da Fabbri vuole sostenere i giovani laureati che abbiano realizzato le tesi migliori su scenari, prospettive future e possibili strategie di promozione del settore dolciario made in Italy, premiando le ricerche più brillanti sul successo italiano nel settore alimentare, in particolare dolciario, proponendo anche nuovi spunti per la crescita del comparto.
 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm | Scuole, locali, palestre & co: ecco le nuove misure approvate

  • Coronavirus Emilia-Romagna: +544 nuovi casi, boom a Bologna

  • Test sierologici gratuiti e rapidi, ecco l'elenco delle farmacie aderenti a Bologna e provincia

  • Bar e ristoranti, nuova ordinanza: fissato il termine di chiusure e riaperture

  • Scuola e covid, focolaio a Castiglione dei Pepoli: 18 alunni positivi in 5 classi, chiuso l'istituto

  • Incidente e incendio in A1: scontro tra camion e un morto, autostrada chiusa per quattro ore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento