Race for The Cure: sport, salute e prevenzione. Gli ambiti di azione dei progetti finanziati

Race for the Cure è sport, beneficenza ma soprattutto prevenzione. Il 20,21 e 22 settembre a Bologna sarà come sempre possibile effettuare controlli e indagini diagnostiche presso gli stand animati dai professionisti dell’Ausl di Bologna al Villaggio della Salute allestito ai Giardini Margherita.

Specialisti in senologia, dermatologia, alimentazione e prevenzione in generale aspettano i sostenitori della Race per offrire la propria competenza professionale. Le visite sono riservate alle donne che non rientrano negli sreening regionale della Regione Emilia-Romagna e a donne selezionate da associazioni umanitarie. Quest’anno sono state coinvolte la maggior parte delle associazioni ed onlus che seguono fasce di popolazione femminile a rischio esclusione sociale.

Tutto ciò è reso possibile dalla generosità di donatori e sponsor, i fondi raccolti vengono infatti destinati ogni anno da Komen Italia al finanziamento di nuovi programmi sul territorio nella lotta ai tumori del seno anche a favore di altre associazioni attive sul territorio italiano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I progetti finanziati si collocano nei seguenti ambiti di azione:

  • Servizi per donne operate al seno:
    • terapie riabilitative dell’arto superiore
    • laboratori multidisciplinari per promuovere il benessere psicofisico: attività ludico-ricreative e artistiche, yoga, teatro-terapia, danza-terapia, ginnastica dolce e posturale, training autogeno, cucina macrobiotica, fisioterapia, etc.
    • materiale e sportelli informativi per i malati e le loro famiglie
    • gruppi di auto-aiuto e di sostegno psicologico guidato
    • servizi di tipo sociale: trasporto ai centri di terapia, donazione di medicinali, sostegno dopo la cura
    • La Carovana della Prevenzione è il Programma Nazionale Itinerante di Promozione della Salute Femminile di Komen Italia che offre ad un pubblico sempre più ampio con attività gratuite di sensibilizzazione e prevenzione delle principali patologie oncologiche di genere. In particolare, la Carovana si rivolge a donne che vivono in condizioni di disagio sociale ed economico e che per questo dedicano meno attenzione alla propria salute.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Emilia-Romagna, bollettino 23 maggio: +43 positivi, 193 guariti e calo dei casi attivi

  • Al fiume con gli amici, scompare tra i flutti: ragazzo trovato morto nel fiume Idice

  • Offerte lavoro Bologna fisso mensile

  • Bollettino covid oggi: a Bologna (quasi) la metà dei nuovi contagi e decessi registrati in Regione

  • Nuova ordinanza Bonaccini: da lunedì aprono centri sociali, circoli, parchi tematici e riprendono gli stage

  • Spostamenti tra regioni in dubbio, Bonaccini: "Prudenza alta, si rischia la chiusura" 

Torna su
BolognaToday è in caricamento