Economia

Saldi al via, Confesercenti: "Saranno i più convenienti degli ultimi anni'

Sabato partono i ribassi di fine stagione. Grandi aspettative per i negozianti: "Opportunità per recuperare un anno difficile dovuto sia al calo dei consumi che alle avverse condizioni climatiche di un inverno che tardava a iniziare"

Manca pochissimo ai tanto attesi saldi invernali, che nel capoluogo felsineo prenderanno avvio il prossimo sabato 4 gennaio .
Il fine settimana alle porte, dunque, si attesta come un weekend all'insegna dello shopping, per la gioia degli oltre 2.000 esercenti del settore abbigliamento e calzature di Bologna e provincia. Da una stima elaborata dalla Fismo-Confesercenti, la spesa media durante i saldi si attesterà sui 155 euro a persona, per un giro di affari nella provincia di circa 105 milioni.

I saldi 2014 saranno per i consumatori - rileva Confesercenti - "i più convenienti degli ultimi anni, un'ottima occasione per soddisfare un desiderio rinviato a Natale". "Una buona opportunità - afferma Loreno Rossi, direttore di Confesercenti Bologna - anche per i negozi del settore, per recuperare un anno difficile dovuto sia al calo dei consumi che alle avverse condizioni climatiche di un inverno che tardava a iniziare". "Unica buona notizia per gli operatori del settore - aggiunge Rossi - la semplificazione della normativa regionale che ha eliminato l'obbligo delle comunicazioni al Comune del periodi di saldi prescelto".

"Saldi Tranquilli": Ascom tutela lo shopping. Sulla scia degli anni passati, Confcommercio Ascom Bologna continua la sua iniziativa “Saldi Tranquilli” per assicurare massima trasparenza, tutela e garanzia nel periodo di shopping più intenso. "I saldi -  come ha ricordato Enrico Postacchini, Presidente di Confcommercio Ascom Bologna- possono rappresentare, infatti, un'importante opportunità per acquistare merce di qualità a prezzi contenuti. Prevediamo per quest’anno un’ampia offerta e sconti interessanti, questo ci fa ben sperare per una positiva stagione dei saldi che potrebbe anche rappresentare il tanto atteso segnale di inversione di tendenza”.
“Saldi Tranquilli” è strumento di assoluta sicurezza e controllo, studiato ed applicato come esempio della totale correttezza che da sempre caratterizza il ‘rapporto’ tra Confcommercio Ascom Bologna ed i consumatori. “Saldi Tranquilli” si rivolge sia alla clientela, vista come referente fondamentale di una campagna informativa per rendere note le norme che regolano un corretto svolgimento dei saldi, sia soprattutto agli operatori commerciali per i quali Confcommercio Ascom Bologna ha attivato un numero di telefono cui rivolgersi per avere delucidazioni ed eventuali aggiornamenti sull’applicazione della disciplina dei saldi di fine stagione.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Saldi al via, Confesercenti: "Saranno i più convenienti degli ultimi anni'

BolognaToday è in caricamento