A Bologna sbarca il Salone Nautico: "Già fiera dei record"

Una fiera già da record: oltre 40 i cantieri navali che hanno fatto la pre-iscrizione e 25 mila i biglietti prenotati a un anno esatto dall'apertura dei cancelli

A Bologna non c'è il mare è vero. Eppure esattamente fra un anno la città diventerà punto di riferimento internazionale per un settore che continua a performare bene, la nautica: il 17 ottobre 2020 la Fiera di Bologna ospiterà infatti la prima edizione del Salone Nautico di Bologna, così come annunciato oggi a Palazzo D'Accursio.

L'esposizione organizzata dal Polo Nautico Italiano è dedicata al segmento di barche che sta fra i 6 e i 18 metri e ospiterà l'intera filiera di settore, così come spiega Gennaro Amato, presidente PNI e ANRC e organizzatore del salone: "Anche Parigi e Dusseldorf non hanno il mare e ospitano eventi dedicati alla nautica, ecco che quindi non c'è da stupirsi. Abbiamo scelto Bologna per la sua posizione strategica, baricentro fra l'Adriatico e il Tirreno e ben collegata a livello ferroviario e autostradale. Questa scommessa è praticamente già vinta". 

C'è già soddisfazione per i primi numeri, che se si considera l'anticipo con cui l'evento è stato annunciato, possono definirsi da record: sono già oltre 40 i cantieri che hanno fatto richiesta di pre iscrizione tanto da occupare più dei due dei 6 padiglioni a disposizione e il numero di biglietti prenotati sono a quota 25 mila. Il biglietto di ingresso costerà 10 euro e sarà gratuito per le scolaresche. 

Il governatore dell'Emilia-Romagna Stefano Bonaccini, presente alla conferenza stampa di annuncio del salone, ha parlato di una "straordinaria opportunità" per la città e per l'intera regione, che resta la prima in italia per export: "Le fiere sono uno strumento di internazionalizzazione importantissimo e noi abbiamo tutte le strutture per poter ospitare questo salone e fra un anno sarà già attivo il People Mover...E poi quello nautico è un settore di alta specializzazione e valore aggiunto, basato su ricerca e innovazione continue, che sceglie l'Emilia-Romagna per mettere a disposizione del grande pubblico il frutto di tecniche, conoscenze e capacità straordinarie".

Stefano Bonaccini: "Nuovi posti di lavoro" - VIDEO 

"Mi dicono tutti che Bologna è bellissima e che manca solo il mare - ha detto scherzando l'assessore Davide Conte - ecco che ribadisco come questa mancanza adesso sia in parte colmata". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Offerte lavoro Bologna fisso mensile

  • L'oroscopo di agosto segno per segno: ecco cosa dicono le stelle

  • Da Budrio a "Mister Italia 2020": Ruben Ganzerli tra i trentadue finalisti

  • Covid e gestione piscine, parrucchieri ed estetisti: siglata nuova ordinanza in Emilia-Romagna

  • Le 10 mostre di agosto da non perdere a Bologna

  • Temporale improvviso nel gran caldo, alberi caduti e allagamenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento