A Bologna sbarca il Salone Nautico: "Già fiera dei record"

Una fiera già da record: oltre 40 i cantieri navali che hanno fatto la pre-iscrizione e 25 mila i biglietti prenotati a un anno esatto dall'apertura dei cancelli

A Bologna non c'è il mare è vero. Eppure esattamente fra un anno la città diventerà punto di riferimento internazionale per un settore che continua a performare bene, la nautica: il 17 ottobre 2020 la Fiera di Bologna ospiterà infatti la prima edizione del Salone Nautico di Bologna, così come annunciato oggi a Palazzo D'Accursio.

L'esposizione organizzata dal Polo Nautico Italiano è dedicata al segmento di barche che sta fra i 6 e i 18 metri e ospiterà l'intera filiera di settore, così come spiega Gennaro Amato, presidente PNI e ANRC e organizzatore del salone: "Anche Parigi e Dusseldorf non hanno il mare e ospitano eventi dedicati alla nautica, ecco che quindi non c'è da stupirsi. Abbiamo scelto Bologna per la sua posizione strategica, baricentro fra l'Adriatico e il Tirreno e ben collegata a livello ferroviario e autostradale. Questa scommessa è praticamente già vinta". 

C'è già soddisfazione per i primi numeri, che se si considera l'anticipo con cui l'evento è stato annunciato, possono definirsi da record: sono già oltre 40 i cantieri che hanno fatto richiesta di pre iscrizione tanto da occupare più dei due dei 6 padiglioni a disposizione e il numero di biglietti prenotati sono a quota 25 mila. Il biglietto di ingresso costerà 10 euro e sarà gratuito per le scolaresche. 

Il governatore dell'Emilia-Romagna Stefano Bonaccini, presente alla conferenza stampa di annuncio del salone, ha parlato di una "straordinaria opportunità" per la città e per l'intera regione, che resta la prima in italia per export: "Le fiere sono uno strumento di internazionalizzazione importantissimo e noi abbiamo tutte le strutture per poter ospitare questo salone e fra un anno sarà già attivo il People Mover...E poi quello nautico è un settore di alta specializzazione e valore aggiunto, basato su ricerca e innovazione continue, che sceglie l'Emilia-Romagna per mettere a disposizione del grande pubblico il frutto di tecniche, conoscenze e capacità straordinarie".

Stefano Bonaccini: "Nuovi posti di lavoro" - VIDEO 

"Mi dicono tutti che Bologna è bellissima e che manca solo il mare - ha detto scherzando l'assessore Davide Conte - ecco che ribadisco come questa mancanza adesso sia in parte colmata". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sente rumori sospetti in casa e spara, ucciso un uomo

  • Scomparso nella notte, ritrovato morto in un campo

  • Whoopi Goldberg a Bologna: da Hollywood alle osterie del centro

  • Lega: "A Bologna party universitario blasfemo, intervenga il Rettore"

  • Morti in incidenti stradali: Bologna la più colpita, diventa obbligatorio l'alcol-lock

  • Rifiuti, stop indifferenziata porta a porta: da oggi si usa solo la Carta Smeraldo

Torna su
BolognaToday è in caricamento