Sabato, 18 Settembre 2021
Economia Piazza Franklin Delano Roosevelt

Sciopero Pubblica Amministrazione, a Bologna la "rabbia giusta" dei lavoratori

Migliaia di lavoratori hanno dato vita oggi a varie manifestazioni in tutta Italia. Anche Bologna è scesa in campo in occasione dello sciopero generale del lavoro pubblico, indetto dall'USB. Sit-in in piazza Roosevelt

Migliaia di lavoratori hanno dato vita oggi a varie manifestazioni in tutta Italia. Chiusi centinaia di uffici e servizi pubblici, musei, siti turistici. Anche Bologna è scesa in piazza in occasione dello sciopero generale del lavoro pubblico, indetto dall’USB, sfogando quella che definiscono la “rabbia giusta” dei lavoratori contro il Governo Renzi. Alcune centinaia i manifestanti che si sono pian piano radunati questa mattinata in piazza Roosevelt.

Dai Vigili del Fuoco agli Enti locali, dai Ministeri, al Fisco alla Scuola; operatori della Sanità accanto a quelli dell’Inps e della Ricerca: tanti i lavoratori pubblici di tutti i comparti, scesi in piazza contro la “riforma” Renzi della Pubblica Amministrazione, che "distrugge i diritti, i servizi pubblici e il welfare".

"Eccezionale - dice Usb- anche la risposta dei lavoratori delle società controllate dagli enti locali: dall’igiene ambientale, agli autoferrotranvieri, all’energia; i Lavoratori Socialmente Utili, gli esternalizzati, i dipendenti delle ditte appaltatrici. La fortissima presenza in piazza dei precari dimostra come questi abbiano ben compreso che, al di là dei proclami,  la “riforma” apre concrete prospettive di licenziamento senza nessuna possibilità di stabilizzazione".

Si tratta di migliaia di lavoratori - rimarca l'unione sindacale di base -  "che dicono No a una P.A. ridotta a sportello per le imprese e concretamente rivendicano lo sblocco economico immediato dei contratti pubblici, buona occupazione, lavoro stabile, reinternalizzazione dei servizi, investimenti nella P.A. per rilanciare il welfare. Che chiedono anche democrazia nei luoghi di lavoro, e respingono al mittente la demagogia con cui si vogliono distruggere decenni di diritti e conquiste sindacali."

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero Pubblica Amministrazione, a Bologna la "rabbia giusta" dei lavoratori

BolognaToday è in caricamento