Martedì, 18 Maggio 2021
Economia Via Aldo Moro

Sciopero lavoratori pulizie, domani presidio in via Aldo Moro

Causa della rottura: "Delle trattative per il rinnovo del contratto nazionale di riferimento. Pretese inaccettabili"

Domani scioperano i lavoratori del settore delle pulizie. Ad annunciarlo i sindacati Filcams-Cgil di Bologna, Fisascat-Cisl dell'area metropolitana e Uiltrasporti Bologna, a causa della rottura, dicono, delle trattative per il rinnovo del contratto nazionale di riferimento.

Le prime iniziative di lotta hanno registrato il blocco delle flessibilita', degli straordinari e del lavoro supplementare: nell'ambito dello sciopero, cosi', si terra' un presidio davanti alla sede di Legacoop, in via Aldo Moro 16, dalle 10 alle 12. Aderiranno in solidarieta' anche le lavoratrici e i lavoratori del settore della ristorazione collettiva, a loro volta mobilitati da settimane per il rinnovo del contratto.

Risale al 20 febbraio scorso l'ultimo incontro della trattativa: i sindacati contestano alle associazioni datoriali Legacoop, Federlavoro Servizi Confcooperative, Anip Confindustria, Agci e Unionservizi Confapi di aver "calato la maschera appesantendo il negoziato con pretese inaccettabili". (Dire)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero lavoratori pulizie, domani presidio in via Aldo Moro

BolognaToday è in caricamento