Sciopero GDO il 7 novembre: supermercati a rischio chiusura anche a Bologna

Domani il primo atto di protesta dei lavoratori della GDO contro "lo stallo negoziale ai tavoli per la sottoscrizione dei contratti nazionali". Già in programma un secondo sciopero per dicembre

Superercati a rischio chiusura nella giornata di domani, sabato 7 novembre, quando avrà avvio lo sciopero dei lavoratori della distribuzione cooperativa e di Confesercenti "contro l'attacco a diritti e salario". La mobilitazione, che sarà su scala nazionale, è stata proclamata da Fisascat Cisl, Filcams Cgil e Uiltucs Uil dei lavoratori di Federdistribuzione.

Anche a Bologna lavoratori in corteo: si parte con un concentramento (alle ore 9.30) presso Largo dei Caduti del Lavoro (presso la Pam di via Marconi) che si concluderà con un presidio davanti al punto vendita Coop in Piazza dei Martiri.

Il casus belli è "lo stallo negoziale ai tavoli per la sottoscrizione dei contratti nazionali della grande distribuzione organizzata privata e cooperativa nonchè a quello di Confesercenti". Lo stallo negoziale è - sottolineano i sindacati - "attribuibile alla volontà delle associazioni datoriali di settore di abbattere il costo del lavoro a fronte della progressiva riduzione dei fatturati". Per la Fisascat è "impensabile che il prezzo della crisi ricada esclusivamente sui lavoratori per i quali è necessario definire, attraverso i rinnovi contrattuali, un aumento salariale che preveda anche il rafforzamento degli interventi di welfare integrativo, esperienza consolidata e che si è dimostrata positiva per tutti i settori del terziario".

SI BISSA IN DICEMBRE. Quello di domani è solo il primo atto della protesta del popolo della GDO. La Fisascat fa sapere, infatti, che anche per il prossimo 19 dicembre è indetta una seconda mobilitazione, sempre per ribadire il  no "allo stallo negoziale al tavolo con Federdistribuzione per la sottoscrizione del contratto nazionale della grande distribuzione organizzata che circa 300 mila addetti del comparto commerciale attendono da oltre ventidue mesi". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sente rumori sospetti in casa e spara, ucciso un uomo

  • Lega: "A Bologna party universitario blasfemo, intervenga il Rettore"

  • Scossa di terremoto nella notte, avvertita anche nell'Appennino bolognese

  • Incidente a Casalecchio: pedone investito all'incrocio

  • Terremoto Toscana: riaperto traffico treni AV e regionali, ci sono ritardi

  • E' Natale, a spasso per Bologna: le vetrine più originali

Torna su
BolognaToday è in caricamento