Martedì, 18 Maggio 2021
Economia

Servizio civile, a Imola bando per assistenti scolastici

Scadenza il 15 maggio. Interessati i giovani tra 18 e 29 anni, nell'ambito del progetto 'Esserci'. Si cercano figure nei settori socio-sanitario e ricreativo-culturale

Sono 2 i posti disponibili per svolgere il Servizio Civile Regionale nel territorio del Comune di Imola, all’interno dei posti 20 complessivi previsti nei Comuni del Circondario Imolese.

I progetti si svolgono nell’arco di 8 mesi per un totale di 20 ore settimanali, 5 giorni la settimana. E’ previsto un rimborso per volontario di euro 288,00 mensili e la possibilità di riconoscimento di crediti formativi. Come presentare domanda - La domanda per prendere parte alla selezione va presentata entro le ore 14 del 15 maggio 2017 secondo le modalità indicate dal bando e indirizzata direttamente all’Ente che realizza il progetto prescelto.

E’ possibile presentare una sola domanda per un unico progetto, la modulistica va compilata in ogni sua parte, firmata in originale dal candidato e va presentata corredata di copia di un documento di identità. I giovani stranieri devono allegare copia del permesso di soggiorno.

Questi due progetti fanno parte dei 17 presentati da Comuni ed enti posti nel territorio della città metropolitana di Bologna, dove complessivamente sono disponibili 56 posti. Il progetto “P.E.E.R TUTOPRING” (13 posti, compresi i 2 su Imola) ha l’obiettivo di coinvolgere i giovani in Servizio Civile nell’ambito scolastico e nell’ambito extra-scolastico ovvero nei servizi educativi-culturali e socio-sanitari che operano per promuovere l’agio giovanile e a supporto di ragazzi con problematiche relazioni e di apprendimento. Il progetto “ES.SER.CI” (7 posti) è rivolto all’accoglienza dei cittadini nei servizi attraverso l’informazione e l’iniziale gestione delle diverse richieste. Tutti i progetti approvati e finanziati sono gestiti da Enti, Associazioni, Aziende Sanitarie e riguardano vari settore di interesse pubblico Il Servizio Civile Regionale rappresenta una bella e unica opportunità rivolta ai ragazzi e ragazze che hanno dai 18 ai 29 anni.

“E’ un’esperienza utile e qualificante per la propria crescita personale, per incrementare le proprie competenze, per sperimentare i valore della pace, solidarietà, non violenza e cittadinanza attiva” commenta Elisabetta Marchetti, assessore alle Politiche giovanili.

Per candidarsi al progetto del Comune di Imola, la domanda può essere inoltrata via PEC a comune.imola@cert.provincia.bo.it; a mezzo raccomandata A/R a Servizio cultura, spettacolo e politiche giovanili - Via Mazzini 4; a mano a Servizio cultura, spettacolo e politiche giovanili - Piazza Gramsci 21  - 2° piano. Per informazioni: Servizio cultura spettacolo e politiche giovanili (da lunedì a venerdì 8.30-13.00, martedì anche 15.00-18.00 - Telefono 0542.602 131-300). Maggiori informazioni su tutti i progetti locali e non sul sito www.serviziocivile.cittametropolitana.bo.it o direttamente sul sito degli enti proponenti. www.comune.medicina.bo.it i bandi e i materiali dei progetti del Nuovo Circondario Imolese Imola.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Servizio civile, a Imola bando per assistenti scolastici

BolognaToday è in caricamento