Economia Centro Storico / Strada Maggiore

Disagi cantiere Crealis: 'Niente Tasi per i residenti di Strada Maggiore e Via Mazzini'

E' la richiesta avanzata da Confabitare, a fianco dei residenti imprigionati tra ruspe e transenne dei maxi-cantieri. "Un'odissea che durerà molti mesi con problemi e disagi di ogni genere per i malcapitati che abitano nelle due arterie, oltre che per i commercianti costretti a fare i conti con un possibile crollo delle vendite"

Niente Tasi per i residenti di Strada Maggiore e Via Mazzini, gravati dai lunghi lavori per fare spazio al Crealis. E' la richiesta avanzata da Confabitare, che si affianca ai cittadini "imprigionati tra ruspe e transenne dei maxi-cantieri per il Crealis. Un’odissea che durerà molti mesi con problemi e disagi di ogni genere per i malcapitati che abitano nelle due arterie, oltre che per i commercianti costretti a fare i conti con un probabile crollo delle vendite".

“Come Associazione di proprietari immobiliari – spiega il Presidente nazionale di Confabitare, Alberto Zanniabbiamo deciso di dar voce alle sacrosante proteste dei residenti di Via Mazzini e Strada Maggiore, chiedendo al Comune l’esonero totale dal pagamento della Tasi per il 2014. Ho appena inviato una lettera con una formale richiesta in tal senso al Sindaco Merola e al Vicesindaco Giannini. Speriamo in un gesto di buona volontà da parte della Giunta”. 
A supporto della richiesta di esonero dalla Tasi per i residenti delle due vie, Confabitare ha avviato una raccolta di firme che in pochi giorni ha già raggiunto oltre 100 adesioni.

Alla richiesta si unisce anche l'associazione politico culturale Libertà e Futuro. Il presidente Daniele Baldini, ha infatti espresso sostegno all'iniziativa "che segna una sensibilità da parte dell'associazione presieduta da Alberto Zanni, che sosteniamo pienamente nella speranza che tale attenzione, nei confronti dei residenti, sia percepita anche dal Comune". 

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Disagi cantiere Crealis: 'Niente Tasi per i residenti di Strada Maggiore e Via Mazzini'

BolognaToday è in caricamento