rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Economia

Personale treni Tper, sindacati confermano agitazione il 9 novembre: 'Distanza tale tra le parti'

Nessuno spiraglio nella vertenza riguardante il personale mobile di Tper settore ferroviario. Ne danno annuncio le organizzazioni sindacali Regionali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl Autoferrotranvieri, Faisa Cisal

Nessuno spiraglio nella vertenza riguardante il personale mobile di Tper settore ferroviario. Ne danno annuncio le organizzazioni sindacali Regionali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl Autoferrotranvieri, Faisa Cisal che si sono incontrate con i rappresentanti Tper S.p.a, a convocazione aziendale "allo scopo di trovare soluzione alle problematiche da tempo sollevate in merito all'utilizzazione del personale e alla qualità del servizio offerto".

"Esiste ancora una distanza tale tra le parti che non permette di addivenire ad un accordo volto a determinare una migliore utilizzazione del personale e dare risposta alle esigenze di trasporto sollevate dai pendolari" così "rimanendo disposti a discutere nel caso l'azienda fornisse elementi di apertura, resta confermata la terza azione di lotta dichiarata per il 9 novembre 2015 della durata di 24 ore nel pieno rispetto della legge che regolamenta il diritto di sciopero nei servizi pubblici essenziali". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Personale treni Tper, sindacati confermano agitazione il 9 novembre: 'Distanza tale tra le parti'

BolognaToday è in caricamento