Giovedì, 18 Luglio 2024
Economia

Unindustria: reti d'impresa per rafforzare competitività mercato locale

4 le retipromosse da Unindustria Bologna per rafforzare la capacità competitiva delle piccole e medie aziende del territorio, che vedono l'intervento di Carisbo con supporti "ad hoc"

Le 4 reti d'impresa promosse da Unindustria Bologna per rafforzare la capacità competitiva delle piccole e medie aziende del territorio sono RaceBo, ReteICT, Artù Bologna e Plubo.

Le reti d'impresa sono aggregazioni che consentono alle aziende di una stessa filiera di collaborare, in maniera stabile e flessibile, su progetti comuni caratterizzati da forti componenti innovative per condividere le conoscenze, aumentare la competitività e meglio rispondere alle sfide della globalizzazione. Nel contempo le reti permettono alle imprese associate di mantenere la propria autonomia e strategia di mercato: le imprese scelgono cosa condividere, in base al progetto che intendono realizzare insieme.

Unindustria Bologna e Carisbo - spiega una nota - hanno condiviso un piano d'azione che le vede in questo momento fortemente impegnate a promuovere le reti d'impresa come risposta innovativa alle sfide che giungono dai mercati, soprattutto quelli internazionali. "Da anni riteniamo che la crescita e lo sviluppo delle imprese passino attraverso forme di aggregazione, in particolare in periodi di crisi, quando il sapere 'fare rete' diventa strategico per aggredire i mercati - dice Daniele Salati Chiodini, vicepresidente di Unindustria Bologna con delega al Credito e alle Politiche fiscali - Il fatto che la capacità di aggregazione e l'appartenenza alla rete diventino un fattore premiante anche per il merito creditizio, ci conferma che abbiamo visto giusto".

"Carisbo favorisce da sempre i processi di aggregazione delle imprese - aggiunge Giuseppe Pallotta, direttore generale di Carisbo - ed è oggi tra le prime banche in grado di supportare concretamente la costituzione e l'avvio dei Contratti di Rete d'Impresa con servizi finanziari e di consulenza dedicati. Carisbo conferma così il suo impegno a favore dello sviluppo del tessuto economico del nostro territorio, sostenendo concretamente il decollo di questo innovativo strumento di aggregazione, che dà alle imprese maggiori risorse per competere e forza sui mercati, in particolare quelli internazionali, e ne preserva al contempo l'autonomia".

ECCO LE 4 RETI. Tra le reti d'impresa che si stanno sviluppando sotto la guida di Unindustria Bologna ve ne sono quattro che vedono un forte intervento finanziario e di supporto di Carisbo.
RaceBO è il primo 'contratto di rete' stipulato in Italia tra aziende manifatturiere, costituito da piccole e medie imprese subfornitrici del settore automotive; Carisbo è intervenuta con un importante supporto finanziario per progetti strategici di innovazione e ricerca, a cui partecipa il Servizio Internazionalizzazione di Intesa Sanpaolo, presente in oltre 40 Paesi, per la penetrazione commerciale all'estero e lo smobilizzo dei crediti export e nazionali. ReteICT è un network di aziende che operano nel settore dell'Information and Communication Technology per promuovere l'interscambio di prodotti e servizi tra le imprese aderenti, al fine di aumentarne le potenzialità competitive e le capacità commerciali con un più ampio portafoglio di offerta; Carisbo sta condividendo con ReteICT un progetto di partnership a sostegno di innovazione e internazionalizzazione. Artù Bologna è il Club di Prodotto promosso dal Settore Turismo, Cultura, Sport e Wellness di Unindustria Bologna, il quale riunisce aziende che intendono valorizzare e promuovere insieme l'offerta turistica di Bologna, proponendosi ai visitatori con una immagine unitaria. Carisbo mette a disposizione delle strutture alberghiere della rete Artù Bologna un check-up gratuito per definire il merito creditizio e il supporto finanziario. Plubo, ultima nata per iniziativa del Settore Metalmeccanico di Unindustria, è l'aggregazione di cinque piccole imprese, fino ad oggi concorrenti fra loro, tutte operanti nello stampaggio di materie plastiche, uno dei settori chiave della subfornitura per l'industria meccanica. Carisbo sta predisponendo un percorso facilitato per le loro necessità di capitale circolante.
 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Unindustria: reti d'impresa per rafforzare competitività mercato locale
BolognaToday è in caricamento