Capodanno all'Arena del Sole: "Il n’est pas encore minuit… "

"Il n’est pas encore minuit… " creazione collettiva della Compagnia XY ci accompagnerà nei festeggiamenti di fine anno. Uno spettacolo che coniuga le mirabolanti acrobazie del circo contemporaneo e la danza (all'Arena del Sole 30 e 31 dicembre, 1 e 3 gennaio (Sala Leo de Berardinis). La performance è realizzata in collaborazione con la rassegna Corpi&Visioni.

Codici, ritmi e forme si sono progressivamente definiti fino a delineare un’estetica capace di concepire il lavoro come un insieme di « frasi acrobatiche». Frasi che lasciano traspirare la prodezza e l’impegno dei corpi senza per questo fare di essi il loro unico oggetto. L’apertura, la condivisione e la solidarietà sono altrettanti valori guida dei processi di scrittura collettiva e del funzionamento stesso della compagnia. Non come postulato, bensì come un lavoro quotidiano su sé stessi e verso l’altro. Poiché se è vero che il circo è un’arte di azione, per la Compagnia XY, esso è eminentemente questione di mantenere viva la magia del « fare insieme ».

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • "Sonar": la performance di improvvisazione teatrale online

    • Gratis
    • 18 aprile 2021
    • Online

I più visti

  • Tecnico per la promozione turistica specializzato nella progettazione e distribuzione di itinerari sostenibili

    • Gratis
    • dal 28 settembre 2020 al 30 luglio 2021
    • Nuovo Cescot ER
  • “Criminis Imago. Le immagini della criminalità a Bologna”: la mostra riapre a febbraio 2021

    • dal 1 febbraio al 27 giugno 2021
    • Santa Maria della Vita
  • Le Frecce Tricolori volano sul Gran Premio del Made in Italy

    • solo domani
    • Gratis
    • 18 aprile 2021
  • Resilienze Festival 2020-2021: "​Legami Invisibili​"

    • Gratis
    • dal 8 settembre 2020 al 31 maggio 2021
    • Vari luoghi
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BolognaToday è in caricamento