Venerdì, 25 Giugno 2021
Eventi Centro Storico / Piazza Maggiore

Cittadinanza ad Aung San Suu Kyi: a Roma l'incontro con Roberto Baggio

La politica birmana, agli arresti, indicò 'codino' Baggio per ritirare il Premio Roma per la Pace. Domenica si sono incontrati per la prima volta a Roma

Il 30 ottobre sarà una giornata da ricordare sotto le Due Torri: Aung San Suu Kyi, leader dell'opposizione birmana e premio Nobel per la pace diventerà cittadina onoraria di Bologna. Con imponenti misure di sicurezza, la cerimonia si svolgerà il 30 ottobre alle 9.30 nel Consiglio comunale, riunito in seduta straordinaria, poi la cerimonia nell’Aula Magna di Santa Lucia, dove le verrà consegnata la laurea ad honorem e verrà inaugurato il 926esimo anno accademico. 

ROMA Nel 2007, Walter Veltroni  assegnò ad Aung  San Suu Kyi, già premio Nobel nel 1991 per la “lotta non violenta per la democrazia e i diritti umani” e dal 1989 agli arresti domiciliari della giunta militare birmana , il Premio Roma per la Pace.

Fu il bomber Roberto Baggio, campione in rossoblù nella stagione 97-98, con  22 reti in 30 partite, ma anche  ambasciatore di pace nel mondo, titolo che gli fu assegnato nel 2010 da una giuria di premi Nobel, a ritirare il premio al posto della politica birmana.

L'INCONTRO CON BAGGIO. “Fui io a indicarlo - ha detto San Suu Kyi - perché Baggio era molto famoso, soprattutto tra i giovani, e io ho avuto sempre grande rispetto per i giovani. E poi perché porta l’orecchino, e a me le persone con l’orecchino piacciono molto”. Commosso il campione buddista, pallone d'ro 1993: “Finalmente, dopo tanto tempo siamo fianco a fianco e possiamo guardarci negli occhi”. 

Baggio accetta così l'offerta che arriva da Bologna. Si ritrova a giocare con i rossoblu per l'inconsueto (per lui) obiettivo della salvezza; tuttavia il Bologna gioca un ottimo campionato e Baggio sembra tornato superlativo. Ancora una volta vive una poco serena situazione con il suo allenatore di turno, Renzo Ulivieri, per guadagnare un posto da titolare. Baggio minaccia di andarsene ma la società riesce a mettere d'accordo i due. Arriverà a segnare , il suo record personale. Il Bologna si salva con disinvoltura e Roberto Baggio viene convocato per il suo terzo mondiale.?

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cittadinanza ad Aung San Suu Kyi: a Roma l'incontro con Roberto Baggio

BolognaToday è in caricamento