Beatrice Zerbini presenta il suo libro "In comode rate"

Sabato 11 gennaio, a partire dalle ore 18:00, appuntamento con la poesia di Beatrice Zerbini per la presentazione della raccolta "In comode rate" (Interno Poesia, gennaio 2020) presso la libreria Coop Zanichelli di Bologna, con la partecipazione dell’attore e conduttore televisivo Giorgio Comaschi e il giornalista Alessandro Dall'Olio.

Info libro
"In comode rate", l’opera prima di Beatrice Zerbini, è un libro d’amore e di amori, di incontri e separazioni, di folgorazioni e improvvise mancanze. Una raccolta che prende a prestito, attraverso un registro espressivo colloquiale e idiomatico, le redivive e gozzaniane “buone cose di pessimo gusto”; con uno sguardo umano, e dunque mai totalmente quieto, su una quotidianità che regala, non di rado, incomode circostanze, rate emotive da pagare a cadenza regolare, questo volume consegna una poesia in grado di fare innamorare. Come descrive Alba Donati nella prefazione: “abbiamo passato un secolo a interrogarci sulla poesia d’amore, se fosse ancora possibile, cioè possibile dare nuovi toni al suo linguaggio logoro. Ed ecco che spunta Beatrice Zerbini con una voce unica, nuova, ironica e profonda, che fa dell’amore ancora il campo conoscitivo di base”.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Promozioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Tecnico per la promozione turistica specializzato nella progettazione e distribuzione di itinerari sostenibili

    • Gratis
    • dal 28 settembre 2020 al 30 luglio 2021
    • Nuovo Cescot ER
  • “Criminis Imago. Le immagini della criminalità a Bologna”: la mostra riapre a febbraio 2021

    • dal 1 febbraio al 27 giugno 2021
    • Santa Maria della Vita
  • Resilienze Festival 2020-2021: "​Legami Invisibili​"

    • Gratis
    • dal 8 settembre 2020 al 31 maggio 2021
    • Vari luoghi
  • Vittorio Corcos, "Ritratti e Sogni": la mostra a Palazzo Pallavicini

    • dal 2 febbraio al 27 giugno 2021
    • Palazzo Pallavicini
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BolognaToday è in caricamento