Biblioteche di Bologna: una settimana di appuntamenti

  • Dove
    Biblioteche di Bologna
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 21/02/2019 al 27/02/2019
    Vedi programma
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Istituzione Biblioteche, gli appuntamenti dal 21 al 27 febbraio. Ogni settimana le Biblioteche di Bologna propongono un calendario di appuntamenti – conferenze, convegni, laboratori, visite guidate, mostre – per far conoscere il proprio patrimonio, informare sui più diversi aspetti della vita culturale e sociale del territorio, fornire strumenti di conoscenza, raccontare la storia della città.

IN EVIDENZA

giovedì 21 febbraio

ore 17: Biblioteca Salaborsa, Piazza Coperta, piazza Nettuno 3
Giornata della lingua madre. Salaborsa festeggia la Giornata internazionale della lingua madre proclamata dalla Conferenza Generale dell'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'educazione, la scienza e la cultura (UNESCO) nel novembre del 1999. Dal 2000 viene celebrata ogni anno per promuovere la diversità linguistica e culturale ed il poliglottismo. Un pomeriggio tra canti, costumi, scritti e installazioni ideati e realizzati da insegnanti, studenti e studentesse delle diverse sedi del Cpia Metropolitano di Bologna. Un'iniziativa per promuovere la lingua madre come radice, origine, legame indissolubile e necessario, ricchezza del singolo e della comunità. L'incontro vuole valorizzare la grande ricchezza delle radici e delle culture di provenienza di tutti i partecipanti in un clima multilinguistico e interculturale di condivisione e reciproco arricchimento. L'ingresso è libero.
Info: bit.ly/2XaYSfK

martedì 26 febbraio 

ore 17.30: Biblioteca dell’Archiginnasio, Sala dello Stabat Mater, piazza Galvani 1
Presentazione della mostra Boldini e la moda allestita a Palazzo dei Diamanti di Ferrara. Barbara Guidi, curatrice della rassegna, illustrerà il percorso espositivo della mostra che sarà aperta al pubblico fino al 2 giugno.
Un viaggio avvincente tra dipinti, meravigliosi abiti d’epoca e preziosi oggetti che raccontano i legami tra Boldini, la moda e la letteratura nella Belle Époque, immergendo il visitatore nelle atmosfere raffinate e luccicanti di Parigi e in tutto il suo elegante edonismo.
Info: bit.ly/2DWFeeL


ALTRI APPUNTAMENTI

giovedì 21 febbraio

ore 10: Biblioteca Roberto Ruffilli, vicolo Bolognetti, 2 
Una fiaba per i nonni e ... viceversa. Incontro di Inglese in cui verranno usati semplici testi in lingua inglese (inclusi i crosswords) allo scopo di rinfrescarne la conoscenza e mantenere in esercizio le funzioni cognitive. Tutors: professor A. Canè e dottoressa S. Zanetidou. Partecipazione gratuita, età suggerita over 65 anni.
Info: bit.ly/2Gxj46p

ore 15: Biblioteca dell’Archiginnasio, Sala dello Stabat Mater, piazza Galvani 1
Le statistiche per l’analisi dell’economia. La Banca d’Italia organizza a Bologna un ciclo di incontri per far conoscere meglio ai cittadini i propri compiti e le proprie funzioni. Esperti della Banca d’Italia, del mondo delle professioni e di quello accademico, insieme ad alcuni giornalisti, si confronteranno sui temi dell’attuale dibattito economico. Il pubblico in sala potrà anche interagire utilizzando gli strumenti multimediali che verranno messi a disposizione. Evento gratuito, iscrizione obbligatoria
info: bit.ly/2SOHH5n

ore 15: Biblioteca Salaborsa, piazza Nettuno 3
Navigare facile. Nell'area Internet della biblioteca i facilitatori informatici dell'associazione Bibliobologna sono a disposizione per aiuto, a tutti gli utenti, all'uso del computer.
E' obbligatorio prenotare il servizio ai punti informazione della biblioteca.
Info: bit.ly/2JzzXvY

ore 17.30: Biblioteca Amilcar Cabral, via San Mamolo 24
Afro Women Poetry. Evento promosso da Biblioteca del Centro Amilcar Cabral e Biblioteca Italiana delle Donne.
Intervengono: Antonella Sinopoli, fondatrice di AfroWomenPoetry; Ada Ugo Abara, Presidente di Arising Africans; Angela Abasimi, Mary Boateng, Tiruwork Folloni, lettrici.
Il progetto - opera della testata giornalistica “Voci Globali” - ha l’obiettivo di raccontare l’Africa delle donne attraverso la narrazione poetica. AfroWomenPoetry mira a far conoscere una rappresentanza di #poete da ogni Paese dell’Africa Sub-Sahariana. Violenza domestica, desiderio di libertà e autonomia, uguaglianza tra i sessi, stringenti regole sociali e familiari: questi sono alcuni dei temi toccati dalle poete che aprono spaccati di ogni sorta sulle loro esperienze e su quelle di milioni di altre donne.
In collaborazione con AlterNative Storylab e La macchina sognante.
Info: bit.ly/2BJF4XA

ore 18: Biblioteca Roberto Ruffilli, vicolo Bolognetti, 2 
Corso di Lingua e Cultura Araba con particolare riferimento alla scrittura e alla cucina a cura dell’Associazione Culturale Vicolo Stretto. Partecipazione libera
Info: bit.ly/2GSisYj

ore 20.30: Biblioteca Casa di Khaoula, via di Corticella, 104 
Presentazione dell'ultimo libro del collettivo Wu Ming, Proletkult (Einaudi, 2018). Dialoga con gli autori Michele Righini. 
Mosca, 1927. Che le proprie storie si mescolino alla realtà fino al punto di prendere vita: non è questo il sogno segreto di ogni narratore? È ciò che accade ad Aleksandr Bogdanov, scrittore di fantascienza, ma anche rivoluzionario, scienziato e filosofo. Mentre fervono i preparativi per celebrare il decennale della Rivoluzione d’Ottobre e si avvicina la resa dei conti tra Stalin e i suoi oppositori, l’autore del celebre Stella Rossa riceve la visita di un personaggio che sembra uscito direttamente dalle pagine del suo romanzo. È l’occasione per ripercorrere le tappe di un’esistenza vissuta sull’orlo del baratro, tra insurrezioni, esilio e guerre, inseguendo lo spettro di un vecchio compagno perduto lungo la strada. Una ricerca che scuoterà a fondo le convinzioni di una vita. «Si dirigono all’uscita, passando tra i modelli esposti. I diversi razzi sembrano rivelare la provenienza dei loro progettisti. Quello di Max Valier, sudtirolese, è un fuso di metallo e volontà tedesca, con due ali tozze, simili a braccia, ognuna terminante in un missile aguzzo. L’astronave di Federov è una balena di latta, piena di misteriosi diverticoli e trombe estroflesse, che ci s’immagina navigare malinconica e russa verso altre galassie. Il siluro lunare di Goddard è un proiettile gigante, senza fronzoli, pragmatico e yankee. I velivoli di Esnault-Pelterie sono farfalle di eleganza francese, mentre il razzo a quattro stadi con motore a doppia reazione, dell’italiano Gussalli, è barocco a partire dal nome». Partecipazione libera
Info: bit.ly/2E8imKv

venerdì 22 febbraio

ore 14: Biblioteca Scandellara, via Scandellara, 50 
Biblioteca... mai stata così comoda... Alla scoperta di tutto quello che si può fare online. Incontro a cura di Paola Buriani sul funzionamento dell'Opac: cercare nel catalogo delle biblioteche, scoprire le ultime novità, suggerire un acquisto, prenotare un titolo, controllare i propri prestiti, consultare i libri letti nel tempo, utilizzare la biblioteca digitale MLOL per la lettura di quotidiani, di periodici e di e-book. Partecipazione libera
Info: bit.ly/2E7mTvJ

sabato 23 febbraio

ore 9: Biblioteca dell’Archiginnasio, Sala dello Stabat Mater, piazza Galvani 1
Convegno: Finanziare la ricerca per la Salute 2019. La Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna svolge da anni un proprio ruolo di supporto della ricerca scientifica attraverso il cofinanziamento di qualificati progetti di ricerca nel settore biomedico
Apertura dei lavori Claudio Borghi Presidente della Società Medica Chirurgica di Bologna, Giusella Finocchiaro Presidente della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna, Francesco Ubertini Rettore Alma Mater Studiorum - Università di Bologna. Segue presentazione dei progetti e discussione.
L’incontro si svolge nell’ambito del programma culturale della Società Medica Chirurgica di Bologna
info: bit.ly/2tsuW10

ore 10: Biblioteca Oriano Tassinari Clò, via di Casaglia, 7 
Incontro del gruppo di lettura Volt(a)pagina per parlare del libro di Melania Mazzucco Sei come sei (Einaudi, 2013) nell'ambito della rassegna dedicata al tema Famiglia ieri, oggi e domani. 
Sul treno per Roma c’è una ragazzina. Sola e in fuga, dopo un violento litigio con i compagni di classe. Fiera e orgogliosa, Eva legge tanti libri e ha il dono di saper raccontare storie: ha appena undici anni, ma già conosce il dolore e l’abbandono. Giose è stato una meteora della musica punk-rock degli anni Ottanta, poi si è innamorato di Christian, giovane professore di latino: Eva è la loro figlia. Padre esuberante e affettuoso, ha rinunciato a cantare per starle accanto, ma la morte improvvisa di Christian ha mandato in frantumi la loro famiglia. Giose non è stato ritenuto un tutore adeguato, e si è rintanato in un casale sugli Appennini. Partecipazione libera
Info: bit.ly/2RXeY98

ore 11: Biblioteca di Casa Carducci, piazza Carducci, 5 
Nelle stanze di Giosue. Visita guidata gratuita alla casa-museo del poeta e scrittore Carducci e perlustrando la sue stanze, ci accorgiamo che non c'è oggetto e cimelio che non rievochi momenti della sua vita privata e rammenti episodi salienti dell'instancabile attività culturale di questo protagonista del "lungo" Ottocento. Prenotazione obbligatoria e possesso del biglietto di ingresso.
info: bit.ly/2X5iWQL

ore 16: Biblioteca Lame-Cesare Malservisi, via Marco Polo, 21/13 
Lorena Lusetti presenta il suo ultimo libro, I vasi di Ariosto. Un'indagine di Stella Spada (Damster, 2018) nell’ambito del ciclo di incontri Bologna in giallo: gli autori del noir bolognese si presentano. 
L'investigatrice privata Stella Spada ha superato il limite. La parte oscura della sua personalità sta prendendo il sopravvento, e questo non lo può permettere. Deve cambiare finché è ancora in tempo, ma tutto ha un prezzo. Non può continuare a lasciarsi coinvolgere dai casi su cui investiga fino a diventare lei stessa parte del crimine che persegue. Quanto è diversa la Stella che esce da questa nuova avventura? 
Partecipazione libera
Info: bit.ly/2GByANT

ore 17.15: Biblioteca Salaborsa, piazza Nettuno 3
Visita guidata agli scavi archeologici. Un bibliotecario accompagna i visitatori alla scoperta degli scavi archeologici sotto la Piazza Coperta: i resti della basilica civile di Bononia, le fondamenta delle case medievali dell'area di palazzo d'Accursio e le vestigia dell'Orto Botanico del naturalista Ulisse Aldrovandi.
La prenotazione è obbligatoria. È richiesta un'offerta libera per il sostegno delle spese.
Chi desidera visitare gli scavi in autonomia può farlo negli orari di apertura.
Info: bit.ly/2F3cy6F

domenica 24 febbraio

ore 15: Biblioteca Salaborsa, piazza Nettuno 3
Salaborsa apre al pubblico la domenica, grazie alla sponsorizzazione del Gruppo Hera.
Sono attivi i servizi di iscrizione, prestito, restituzione, consultazione di libri e periodici, navigazione internet, informazione di base. Sono aperti sale studio, scavi archeologici e caffetteria.
Info: bit.ly/2rilyvR

lunedì 25 febbraio

ore 17.15: Biblioteca Casa di Khaoula presso biblioteca Corticella, via Gorki 14
Il Gruppo di lettura Koala questo mese di febbraio si incontrerà alla biblioteca Corticella via Gorki 14. Si parlerà del libro Una notte soltanto, Markovitch (Giuntina) di Ayelet Gundar-Goshen.
Un romanzo che mescola vicende intime ed eventi storici, capace di raccontare con sensualità e umorismo l'infinito desiderio d'amore che accompagna le vite di tutti noi; un desiderio di cui il destino spesso sembra farsi beffe, imbrogliando gli eventi, suscitando passioni non corrisposte, tramutando la felicità in disincanto. Lo scoprirà Yaakov Markovitch, dal volto troppo anonimo per suscitare emozioni, per il quale il matrimonio fittizio con l'incantevole Bella, celebrato solo per procurarle un permesso d'ingresso in Terra d'Israele, sarà l'inizio di un'ossessione amorosa coltivata caparbiamente per tutta la vita. Lo sperimenterà Zeev Feinberg, seduttore impenitente, ma legato da sentimenti fortissimi a Sonia, la sua donna...
Info: bit.ly/2GANmWa

ore 17.30: Biblioteca Lame-Cesare Malservisi, via Marco Polo, 21/13 
Presentazione del libro Civilmente. Prontuario di riti civili per laici pigri (Corsero editore, 2016) e incontro con le autrici Janna Carioli e Francesca Ciampi. Un manuale serio e leggero, ma anche combattivo, che si rivolge a chi, da laico, rivendica la propria spiritualità e sente l'esigenza di cerimonie che rappresentino in modo semplice e condiviso questa scelta. Nascita, pubertà, unione e morte: ogni rito di passaggio coinvolge la comunità e, per essere celebrato, richiede un'organizzazione di persone, luoghi e tempi. Partecipazione libera
Info: bit.ly/2X6GjJM

ore 18: Biblioteca Natalia Ginzburg, via Genova, 10
Epicuro. Primo di quattro incontri del ciclo La saggezza dell'epicureismo a cura del professor Giovanni Ghiselli, Membro del Direttivo del Centrum Latinitatis Europae. Ingresso libero fino ad esaurimento posti disponibili.
Info: bit.ly/2TMs8HM

martedì 26 febbraio

ore 10: Biblioteca Salaborsa Ragazzi, Sala Bebè, piazza Nettuno 3
Spazio mamma – Coccole e libri, consulenza e sostegno alle mamme e ai loro bambini dalla nascita ai 12 mesi. I professionisti del settore incontrano le mamma per parlare di allattamento, svezzamento, accudimento del bambino, vaccinazioni, contraccezione e per dare informazioni sui servizi e le opportunità per la prima infanzia. Ingresso libero fino ad esaurimento posti.
Info: bit.ly/2HJijbC

ore 15: Biblioteca Jorge Luis Borges, via dello Scalo, 21/2 
La coscienza e la storia. Conferenza di Franco Capelli nell’ambito del ciclo I filosofi e la cura delle passioni, a cura dell'Associazione Italiana insegnanti di geografia, sezione Emilia-Romagna.
Partecipazione libera.
Info: bit.ly/2N308gj

ore 16: Biblioteca Salaborsa, Piazza Coperta, piazza Nettuno, 3
Leila in Salaborsa. Angolo informativo sulla biblioteca degli oggetti, su come sia possibile usare gli oggetti prendendoli in prestito come in una biblioteca.
Info: bit.ly/2TQbtTX

ore 18: Biblioteca Salaborsa, Saletta incontri, piazza Nettuno 3
La stanza dei lettori, gruppo di lettura della Biblioteca Salaborsa dedicato a Elsa Morante. Incontro introduttivo con Alberto Bertoni, docente di letteratura italiana contemporanea all'Università di Bologna.
info: bit.ly/2U3TM2D

mercoledì 27 febbraio 

ore 16: Biblioteca Salaborsa, Esedra, piazza Nettuno 3
Salaborsa a casa tua, un servizio che consente di accedere gratuitamente a ebook per i e-reader e a quotidiani locali, nazionali e internazionali nella stessa identica versione che trovi in edicola. Per scoprire tutte le possibilità ogni mercoledì un operatore vi aspetta. E' un servizio gratuito.
Info:bit.ly/2W6ok5z

ore 16: Biblioteca Salaborsa, Piazza Coperta , piazza Nettuno 3
La seconda vita dei libri, appuntamento con la bancarella dei libri scartati. Una seconda vita a casa di curiosi e appassionati: è questo quel che garantiscono ai testi allontanati dagli scaffali i volontari dell'associazione Bibliobologna. 
info: bit.ly/2R8V7bi

ore 16.30: Biblioteca Jorge Luis Borges, via dello Scalo, 21/2 
Guardare al passato per progettare il futuro. Quarto e ultimo incontro del laboratorio di scrittura autobiografica condotto da Maria Luisa Pozzi della Libera Università dell'Autobiografia di Anghiari.
Partecipazione libera
Info: bit.ly/2WCFvvX

ore 17: Biblioteca Casa Carducci, piazza Carducci, 5 
Elisabetta Graziosi e Alessandro Merci presentano Giosue Carducci – Adele Bergamini, Carteggio (marzo 1877-maggio 1893), a cura di Anna Maria Tosi, Mucchi, 2018. Sarà presente la curatrice
Il volume edito nell’ambito dell’Edizione Nazionale delle Opere di Giosue Carducci, comprende la corrispondenza intercorsa fra lo scrittore e Adele Bergamini, dal marzo 1877 al maggio 1893 nell'edizione critica a cura di Anna Maria Tosi. Scrittrice di debole vena, amica di letterati, giornalisti e uomini di governo, la romana Adele Bergamini è entrata d'impeto nella vita di Carducci, protesa a conquistare il titolo di musa ispiratrice della sua poesia. Ingresso libero. 
info: bit.ly/2SyVpZP

ore 18: Biblioteca Natalia Ginzburg, via Genova, 10
Genitori in ascolto: comunicare partendo dall'attenzione. Primo di due incontri rivolto ai genitori di bambini da 0 a 5 anni, condotto da Stefania Centorino, psicologa psicoterapeuta dell’Associazione Senza il banco.
Partecipazione libera.
In fo: bit.ly/2tf8RTE

ore 18: Biblioteca Roberto Ruffilli, vicolo Bolognetti, 2 
Corso di Lingua e Cultura Araba con particolare riferimento alla scrittura e alla cucina a cura dell’Associazione Culturale Vicolo Stretto. Partecipazione libera
Info: bit.ly/2BI2uwu

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Resilienze Festival 2020-2021: "​Legami Invisibili​"

    • Gratis
    • dal 8 settembre 2020 al 31 maggio 2021
    • Vari luoghi
  • DAMS50, 50 anni del DAMS di Bologna: doppio appuntamento in streaming

    • da domani
    • Gratis
    • dal 12 al 15 aprile 2021
    • Online
  • "Caleidoscopio Giappone": la rassegna di incontri dedicati alla cultura, all’arte e alle tradizioni giapponesi

    • Gratis
    • dal 10 al 24 aprile 2021
    • Online

I più visti

  • Tecnico per la promozione turistica specializzato nella progettazione e distribuzione di itinerari sostenibili

    • Gratis
    • dal 28 settembre 2020 al 30 luglio 2021
    • Nuovo Cescot ER
  • “Criminis Imago. Le immagini della criminalità a Bologna”: la mostra riapre a febbraio 2021

    • dal 1 febbraio al 27 giugno 2021
    • Santa Maria della Vita
  • Resilienze Festival 2020-2021: "​Legami Invisibili​"

    • Gratis
    • dal 8 settembre 2020 al 31 maggio 2021
    • Vari luoghi
  • Vittorio Corcos, "Ritratti e Sogni": la mostra a Palazzo Pallavicini

    • dal 2 febbraio al 27 giugno 2021
    • Palazzo Pallavicini
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BolognaToday è in caricamento